AMMINISTRATIVE 2019: INTERVISTA A FILOMENA CELESTINO di Goldfinger

0
298

Sempre per rimanere il tema elezioni amministrative di Montichiari che si terranno il 26 maggio, intervisteremo una seconda candidata consigliera, sempre appartenente alle liste che nella cittadina del Basso Garda stanno facendo più parlare di se: Solo Montichiari e l’alternativa c’è: Guglielmo Tenca Sindaco. La nostra ospite di questa mattina sarà Filomena Celestino appartenente alla lista “Solo Montichiari”.

Buongiorno Filomena potrebbe concederci una  breve presentazione? Certamente! Mi chiamo Filomena Celestino e sono monteclarense dagli anni ’80. Ricordo Montichiari in quegli anni, la cittadina non era ancora quello che è adesso piena di discariche e problematiche legate all’ inquinamento, tuttavia rammento avesse ancora lo “stile” del grande paese che in seguito è mutato in piccola bellissima città. Mi innamorai da subito di Montichiari e decisi di restare trovandomi con il tempo ad essere una monteclarense d’oc.

Di cosa si occupa oggi a Montichiari? Mi occupo fortunatamente del mio grande sogno, un sogno che ho sin da bambina: lavorare nel sociale. Ho sempre avuto la predisposizione e la passione nell’ aiuto verso il prossimo ed oggi con la mia professione posso esercitarlo, mi preparai  pertanto come Operatrice Sanitaria. Il mio primo impiego fu lavorare presso una casa di riposo di Brescia per circa un decennio, in seguito partecipai ad un concorso per l’Ospedale di Montichiari dove opero  tutt’ora sempre nel ruolo di O.S.S. Ormai sono vent’anni che lavoro presso l’Ospedale cittadino, dapprima in pronto soccorso per  poi  passare  nel reparto di Medicina Generale. Nella vita privata sono mamma ed anche nonna, questo mi fa sentire molto realizzata a livello famigliare. Nel 2013 mi diplomai presso l’Istituto pedagogico come Dirigente di Comunità.

Le sue passioni? Sono tante, quella che amo maggiormente è la passione per la cucina, una passione tanto forte da averla trasmessa anche alle mie due figlie una delle quali oggi  è cuoca.

Cosa auspica e per cosa si impegnerà nel caso fosse eletta? Mi impegnerò in quello che credo: una politica nuova ed al servizio del cittadino. Basta rancori che non portano che all’immobilità vorrei una politica tranquilla, rispettosa di coloro che hanno votato, rispettosa per le istituzioni. Noi lavoreremo per Montichiari. Per quanto riguarda i partiti nazionali non ci interessano.

Una nota importante? Direi il settore del sociale. Abbiamo sempre la necessità di avere persone che si prodigano per i più deboli.

Come la pensa il vostro movimento in merito a questi concetti? Esattamente come me, il nostro gruppo ha sempre aiutato tutti coloro che ha potuto ed è tutto documentato, siamo molto uniti e la pensiamo bene o male tutti allo stesso modo indipendentemente dalle idee politiche, ognuno ha le proprie ovviamente e voterà alle europee come crederà opportuno. Per il comune è diverso. Le nostre sono due liste civiche e come tali al di fuori da ogni partito e schema partitico.

Cosa augurerebbe ai suoi colleghi del Movimento? Logicamente buona fortuna a tutti. Auguro a Solo Montichiari ed all’ Alternativa c’è di vincere, magari in prima battuta, perché no? Ad essere positivi si vive meglio. Auguro alle nostre liste di vincere per un Montichiari nuovo, per una politica nuova fatta di proposte, promesse reali ed un clima più disteso.

Se andrete al ballottaggio con chi vi alleerete? DI base con coloro che riterranno opportuno lavorare sul nostro programma, mantenerlo e creare un clima politico assolutamente sereno, comunque per quanto riguarda i dettagli potete interrogare il nostro candidato Sindaco Guglielmo Tenca che certamente vi darà delucidazioni più precise.

Un ultima parola brevissima a tutti i cittadini? L’aternativa c’è: Guglielmo Tenca Sindaco, Solo (per) Montichiari

 

Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in MISTERI, POLITICA, RELIGIONE, ETICA E SOCIETA'.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here