AUTOVELOX DI ULTIMA GENERAZIONE: LA DITTATURA UE di Goldfinger

38
713

In questo articolo continueremo un discorso già iniziato in precedenza in merito agli autovelox di ultima generazione, per la gioia dei tanti lettori che da tutto il mondo ci hanno richiesto una “parte due” del precedente articolo intitolato “autovelox intelligenti a breve anche in Italia”. Ecco arrivare in questi giorni un nuovo motivo di discussione per il quale fare una doverosa riflessione sulla sicurezza, una sicurezza che è più che legittimo richiedere ma che spesso viene utilizzata come un pretesto per coercidere la cittadinanza, in questo caso la popolazione europea. Parlando cristianamente diremmo che “la testa di satana, il serpente antico” risiederebbe proprio in UE. Proveremo in questo articolo quindi a vedere la necessità di maggior sicurezza stradale anche da un differente punto di vista… buona lettura.

In un paese come la Ue che è ormai nel pieno del regime del controllo della comunità, cercando in tutti i modi di spiare e sanzionare i cittadini con una sorta di Grande Fratello disseminato fra le numerose vie delle città e sulle strade di percorrenza automobilistica con l’installazione di numerosi autovelox di ultima generazione, l’apparecchio più odiato dagli automobilisti, un apparecchio che  a mia opinione non serve ad educare alle normative stradali ma solamente a scopo esclusivamente punitivo, pecuniario studiato per estorcere denaro in modo da risanare le casse dei comuni e degli stati della UE, d’altronde con la creazione del Nuovo Ordine Mondiale da parte dell’Europa cosa possiamo aspettarci? A mia opinione un pericolosissimo regime coercitivo  da grande fratello  che sarà sempre più imponente creato per coercidere e “mettere le mani  nelle tasche” ai cittadini, anche per potersi mantenere in quella sorta di “idrovora di denaro” che la UE sta dimostrando di essere, una “creazione” ben diversa da quanto dovrebbe essere stata molto lontana dall’ unione dei popoli tanto sbandierata, una UE che potremmo denominare a mia opinione come l’ unione degli strozzini, dei massoni e dei banchieri internazionali. Comunque sia dopo questo prologo parleremo della nuova pensata del Presidente Francese Emmanuel Macron che recentemente sarebbe stato accusato di aver messo in atto una nuova strategia per far cassa, per “tartassare i cittadini”, una strategia studiata nel mettere a segno sulle strade nazionali videocamere dette invincibili che il Governo parigino starebbe installando nei punti nevralgici sulle varie arterie transalpine munendo pertanto le strade dei nuovissimi ed ultramoderni autovelox radar che entro la fine di quest’anno saranno totalmente operativi. L’autovelox radar è l’ultima frontiera degli apparecchi per la rilevazione della velocità. Una sorta di radar con telecamere in grado di colpire gli equipaggi delle vetture saranno presenti in ben 450 postazioni e saranno capaci di monitorare l’ andamento di trentadue veicoli in contemporanea e presenti su una porzione stradale di 200 metri. Già in passato parlammo di questo tipo di tecnologia che certamente dopo la Francia raggiungerà anche gli altri paesi UE e lo ripetiamo, i nuovi radar avranno la capacità di misurare le velocità dei veicoli inoltre potranno accertare le infrazioni da mancato allacciamento di cinture di sicurezza ma potranno accertare nientemeno che l’eventuale utilizzo di telefonino durante la guida. I francesi avrebbero pensato proprio a tutto, anche alle eventuali ritorsioni da parte dei cittadini stanchi di essere limitati in tutto pertanto avrebbero pensato di installare gli apparecchi a ben tre metri di altezza in modo da essere praticamente irraggiungibili dagli automobilisti esasperati. Per quanto riguarda la velocità saranno tarati sugli 80 km/ora almeno nella zona dove prossimamente faranno la comparsa.  Stando alle news ed ai monitoraggi nel territorio transalpino si starebbero verificando atti vandalici ai danni della neonata tecnologia installata sulle strade francesi. Ormai gli automobilisti sono esasperati dall’ennesima provocazione dell’ “ex uomo delle banche” l’attuale Presidente Macron un leader che in questo caso sarebbe molto determinato a complicare la vita già di per se complicata di coloro che sono costretti a mettersi in viaggio per motivi di lavoro. Stando alla news almeno una dozzina degli apparecchi installati avrebbero già subito atti vandalici rendendoli inutilizzabili, presi a colpi di fucile, lanci di bombe Molotov e motoseghe, danneggiamenti ai moderni apparecchi che a detta della Polizia francese, che ha biasimato il boicottaggio, avrebbe già causato un danno pecuniario allo stato di 360 milioni di Euro, derivanti dal rimpiazzo dei dispositivi danneggiati oltre che dai 300 milioni che mancherebbero all’appello come multe non erogate per il danneggiamento dei dispositivi. Per poter far fronte a futuri atti vandalici il Governo francese avrebbe messo in atto una sanzione per i danneggiatori degli apparecchi che rischierebbero  condanne da uno a cinque anni di carcere e multe da 100 mila euro ma avverte che coloro che danneggiassero i dispositivi avrebbero sulla coscienza le vittime della strada che senza videocamere attive sarebbero incentivati nel mancato rispetto dei limiti ed a guidare distrattamente. Penso che in questo caso da una parte la polizia non abbia torto tuttavia dovrebbe sinceramente dire le cose fino in fondo ovvero che coloro che danneggiassero i dispositivi avrebbero sulla coscienza anche i mancati guadagni dello stato francese. Detto questo, con questa nuova news ed i risvolti di questa avventura è mia opinione pensare che la cittadinanza UE starebbe pian piano divenendo sempre più intollerante alla schiavitù imposta dal Nuovo Ordine Mondiale, una schiavitù che certamente sfocerà in una sorta di irrefrenabile intolleranza  portando i i cittadini UE verso una sorta di “guerriglia urbana” contro un sistema a mia opinione disonesto nel quale vivere diverrà nel prossimo futuro certamente e veramente difficile.

Penso che vivere senza libertà sia la cosa peggiore che uno stato possa imporre” (Kahilil Gibran)

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

8 Condivisioni

38 COMMENTS

  1. Howdy! I know this is kinda off topic but I was wondering which blog platform
    are you using for this website? I’m getting fed up of WordPress because I’ve had problems with hackers and I’m looking at
    options for another platform. I would be fantastic if you could
    point me in the direction of a good platform.

  2. Greate pieces. Keep writing such kind of info on your site.
    Im really impressed by it.
    Hey there, You’ve done an incredible job. I will certainly
    digg it and personally recommend to my friends. I’m sure they’ll be benefited from this website.

  3. Have you ever considered about adding a little bit more than just your articles?
    I mean, what you say is important and all. Nevertheless think about if you added some great photos or video clips to give your posts more, “pop”!
    Your content is excellent but with images and video clips, this website could undeniably be one of the greatest
    in its niche. Amazing blog!

  4. An interesting discussion is worth comment.
    I think that you should write more on this issue, it might not
    be a taboo matter but generally folks don’t talk about these
    topics. To the next! Kind regards!!

  5. I simply want to mention I am beginner to blogs and definitely savored you’re website. Probably I’m planning to bookmark your blog post . You certainly have perfect articles and reviews. Cheers for revealing your website page.

  6. Today, I went to the beachfront with my kids.
    I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter
    and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed
    the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear.
    She never wants to go back! LoL I know this
    is completely off topic but I had to tell someone!

  7. Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it’s really informative.
    I’m going to watch out for brussels. I’ll appreciate if you continue this
    in future. A lot of people will be benefited from your writing.
    Cheers! 3aN8IMa cheap flights

  8. Sweet blog! I found it while browsing on Yahoo News.
    Do you have any tips on how to get listed in Yahoo
    News? I’ve been trying for a while but I never seem to get there!
    Thanks

  9. An outstanding share! I’ve just forwarded this onto a co-worker who
    had been conducting a little homework on this.
    And he actually ordered me dinner due to the fact
    that I found it for him… lol. So allow me to reword this….

    Thank YOU for the meal!! But yeah, thanx for spending time to discuss this topic here on your web site.

  10. Great post. I was checking constantly this blog and I am impressed!
    Extremely helpful info specifically the last part 🙂 I care for such
    information much. I was seeking this particular information for a long time.
    Thank you and best of luck.

  11. We are a group of volunteers and opening a new scheme in our community.
    Your web site provided us with helpful information to
    work on. You’ve done an impressive task and our entire neighborhood will likely be thankful to you.

  12. I was more than happy to discover this web site.
    I need to to thank you for ones time for this fantastic read!!

    I definitely liked every little bit of it and I have you book-marked to check out new stuff
    on your web site.

  13. Hey There. I discovered your weblog the usage of msn. That is an extremely smartly written article.
    I will be sure to bookmark it and return to read more of your useful info.
    Thanks for the post. I will definitely comeback.

  14. Hey would you mind letting me know which webhost you’re working
    with? I’ve loaded your blog in 3 completely different
    web browsers and I must say this blog loads a lot quicker then most.
    Can you suggest a good internet hosting provider at a honest price?
    Cheers, I appreciate it!

  15. I was suggested this website by means of my cousin. I am no
    longer positive whether or not this put up is written by
    him as nobody else recognise such exact about my difficulty.
    You’re wonderful! Thanks!

  16. We’re a group of volunteers and opening a new scheme in our
    community. Your website offered us with valuable information to
    work on. You have done a formidable job and our
    entire community will be thankful to you.

  17. Hey There. I found your blog using msn. This is an extremely well written article.
    I’ll make sure to bookmark it and come back to learn extra of your helpful
    info. Thank you for the post. I’ll definitely comeback.

  18. Hello, Neat post. There’s an issue with your website in web explorer, could check this?

    IE nonetheless is the marketplace chief and a good portion of folks
    will pass over your magnificent writing because of this problem.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here