LA LOCALITA’ DELLA CONVERSIONI A CRISTO di Nicola Migliorini

22
168

ARTICOLO OFFERTO DA IMPRESA DI PULIZIE THE CLEAN MONTICHIARI BRESCIA TEL 338.8276309  http://www.theclean.it

Sappiamo dai Vangeli che Cristo abbia fatto una lunga serie di miracoli duemila anni or sono e tanti ne permetta ancora, la fede è l’unico indispensabile “ingrediente” richiesto, una fede vera, cieca la fede che Gesù Maestro e fondatore del cristianesimo chiese ai propri apostoli quando lo seguirono un paio di millenni or sono. Quando Gesù venne crocifisso tutti gli amici scapparono impauriti eccetto il discepolo che Egli amava, Giovanni e la madre del Maestro, Maria, quindi il figlio di Dio disse una frase prima di morire “Ecco tuo figlio….., Ecco tua Madre” . Da quel momento Giovanni prese Maria con se… Una frase quella di Gesù densa di significato una frase che non può passare inosservata d’altronde tutte le frasi del Maestro hanno un preciso significato, Lui non lasciò nulla al caso nei gesti e neppure nelle parole sempre misurate e volte alla comprensione di determinati insegnamenti. Anche la frase detta in quel momento sulla croce ebbe un significato molto importante in quanto essendo in quel momento Giovanni l’unico rappresentante (ai piedi della croce) della chiesa primitiva, il figlio di Dio avrebbe voluto significare con quella fatidica frase l’affidamento della propria chiesa alla madre, una delle poche persone che fino alla fine lo seguirono ma soprattutto l’unica persona che accettò il proprio incarico offertole da Dio stesso relativamente al concepimento del Salvatore del mondo. Da quella famosa frase possiamo quindi dedurre che Cristo abbia voluto affidare la propria chiesa alla madre divenuta da quel momento patrona della chiesa di Cristo e come tale avrebbe dovuto prendersi cura della chiesa del Figlio su mandato appunto del Figlio stesso creando una vera e propria fusione, una misteriosa sinergia fra la chiesa e Maria. Dopo questo preambolo è possibile comprendere meglio la questione delle apparizioni mariane, apparizioni che guarda caso avvengono sempre nei momenti che precedono le tribolazioni più forti che l’umanità e la stessa chiesa devono sopportare. Una di queste apparizioni, la più recente è quella avvenuta a Medjugorje un luogo di pellegrinaggio che vede l’arrivo di migliaia di persone ogni anno ma soprattutto è protagonista di migliaia di conversioni a Cristo ed oltre ai miracoli che il Maestro regala per fede. E’ possibile dire quindi che il più grande miracolo siano proprio le conversioni al cristianesimo che ogni giorno toccano tantissimi pellegrini, persone che talvolta avrebbero avuto una vita anche dissoluta ma ai quali proprio causa di un pellegrinaggio nel paese dell’apparizione, rivedono la propria vita e si decidono a cambiarla affidandosi a Cristo. Si potrebbe parlare per giorni delle apparizioni di Medjugorje apparizioni che tutt’ora proseguono e proprio per questo motivo probabilmente il santuario non è mai stato riconosciuto dalla chiesa cattolica (solitamente la chiesa riconosce i santuari ad apparizioni terminate dopo accurate analisi ed indagini che dimostrino l’autenticità dei fatti) tuttavia dal Santo Padre sarebbe arrivato uno spiraglio ovvero il permesso ufficiale di poter effettuare viaggi presso il luogo delle apparizioni a scopo di pellegrinaggio, pertanto le parrocchie adesso potranno organizzare tranquillamente viaggi ufficiali nel paese bosniaco che vede l’arrivo di milioni di fedeli ogni anno. Il Papa avrebbe desiderato prendersi cura di coloro che affrontano ogni anno i disagi del viaggio per recarsi a pregare presso il luogo delle apparizioni anche se ad oggi la Santa Sede non si sarebbe ancora pronunciata, sulla soprannaturalità delle apparizioni mariane pertanto non avrebbe ancora ritenuto opportuno riconoscere Medjugorje come luogo ufficiale delle apparizioni mariane. Comunque sia è già una buona cosa l’apertura verso i pellegrinaggi da parte della chiesa, pellegrinaggi che ad oggi sono stati generalmente organizzati in forma privata ma che adesso lo potranno essere in forma ufficiale. Ad annunciare a metà dello scorso mese la decisione pontificia è stato il Nunzio Apostolico in Bosnia Erzegovina Mons. Luigi Pezzuto e l’Arcivescovo Henryk Hoser visitatore apostolico a carattere speciale appartenente alla Santa Sede. A conferma della notizia il direttore della Sala Stampa vaticana che in un comunicato avrebbe fornito queste indicazioni atte a non creare confusione in merito alla decisione del Papa: “Va evitato che tali pellegrinaggi creino confusione o ambiguità sotto l’aspetto dottrinale. Ciò riguarda anche i Pastori di ogni ordine e grado che intendono recarsi a Medjugorje e lì celebrare o concelebrare anche in modo solenne”, ancora “Considerati il notevole flusso di persone che si recano a Medjugorje e gli abbondanti frutti di grazia che ne sono scaturiti, tale disposizione rientra nella peculiare attenzione pastorale che il Santo Padre ha inteso dare a quella realtà, rivolta a favorire e promuovere i frutti di bene”, “Il visitatore apostolico avrà, in tal modo, maggiore facilità a stabilire – d’intesa con gli Ordinari dei luoghi – rapporti con i sacerdoti incaricati di organizzare pellegrinaggi a Medjugorje, come persone sicure e ben preparate, offrendo loro informazioni e indicazioni per poter condurre fruttuosamente tali pellegrinaggi”. Detto questo specifichiamo che non ci sia ancora un pronunciamento che possa dichiarare Medjugorje luogo di culto mariano riconosciuto, tuttavia un passo avanti è stato fatto e speriamo che il tempo porti altri buoni frutti in merito al luogo delle apparizioni. A mio parere dopotutto tutti i messaggi della Vergine portano a Cristo ed alla conversione ed i miracoli di guarigione di corpo ed anima sono sotto gli occhi di tutti. Tornando ai numerosi messaggi della Madre di Cristo patrona della Sua chiesa si tratta sempre a mia opinione di messaggi di salvezza e di ammonimenti sul mondo che stiamo creando, quindi sui pericoli che si celano in seno ad esso. Detto questo spero vivamente che Medjugorje venga presto riconosciuto ufficialmente ma soprattutto che il mondo ascolti i disperati messaggi di conversione che Cristo tramite la sua umile servitrice Maria, madre di Cristo e della chiesa vuole regalarci, aprendoci gli occhi in merito alla nostra salvezza ed alla salvezza del mondo futuro.

Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

22 COMMENTS

  1. I’m excited to discover this site. I wanted to thank you for ones time just for
    this fantastic read!! I definitely appreciated every little bit of it and I have you saved to fav to look
    at new information on your website.

  2. Exceptional post however I was wanting to know if you could write a litte more on this topic?

    I’d be very grateful if you could elaborate a little bit further.
    Thanks! natalielise plenty of fish

  3. This is very interesting, You’re a very skilled blogger.

    I’ve joined your feed and look ahead to in quest of extra of your fantastic post.
    Additionally, I’ve shared your web site in my social networks pof natalielise

  4. Good post. I learn something totally new and challenging
    on blogs I stumbleupon every day. It will always be interesting
    to read content from other authors and use something from
    other websites. plenty of fish natalielise

  5. What’s up everyone, it’s my first pay a quick visit at this site,
    and post is in fact fruitful for me, keep up posting these articles or reviews.
    natalielise pof

  6. You are so interesting! I don’t believe I’ve truly read through
    anything like this before. So great to find someone with original thoughts on this topic.
    Really.. thank you for starting this up. This web site is something
    that is required on the web, someone with a bit of originality!
    plenty of fish natalielise

  7. I loved as much as you’ll receive carried out right
    here. The sketch is tasteful, your authored subject matter stylish.

    nonetheless, you command get got an impatience over that you wish be delivering the following.
    unwell unquestionably come further formerly again as exactly the same nearly a lot often inside case you shield this hike.

    plenty of fish natalielise

  8. Nice post. I learn something new and challenging on sites I stumbleupon everyday.
    It’s always useful to read content from other writers and practice something from other web sites.
    natalielise pof

  9. I do believe all the ideas you’ve introduced in your post.
    They are very convincing and will definitely work.
    Still, the posts are too quick for beginners. May just you please prolong them a bit from next time?
    Thanks for the post.

  10. Pretty nice post. I just stumbled upon your blog and wished
    to say that I have really enjoyed browsing your blog
    posts. In any case I’ll be subscribing on your rss feed and I am hoping you write again soon!

  11. It’s a shame you don’t have a donate button!
    I’d without a doubt donate to this fantastic blog!
    I guess for now i’ll settle for book-marking and adding your
    RSS feed to my Google account. I look forward to new updates and will talk
    about this website with my Facebook group. Talk soon!

  12. I am really impressed with your writing skills as well as
    with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself?
    Anyway keep up the excellent quality writing, it is rare to see
    a great blog like this one nowadays. pof natalielise

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here