PARTE IL LOMBARDIA TOUR di Maira Alcantara

3
151

ARTICOLO OFFERTO DA CARROZZERIA RINNOVA VIA TRIUMPLINA 72 BRESCIA TEL 030.397220 http://www.rinnovacarrozzeria.com

Con certezza possiamo confermare  che il territorio bresciano sia una delle provincie italiane più interessanti per la nascita e lo svolgimento di competizioni e passerelle legate da sempre all’affascinante mondo delle automobili. Non è un caso che questa particolare provincia sia la zona italiana con una delle più alte concentrazioni di possessori di automobili storiche, autovetture di grande valore mantenute in perfetto stato, veicoli

che sono periodicamente utilizzati per “sfilare” e gareggiare nelle numerose competizioni di regolarità organizzate sul territorio nazionale. Senza ombra di dubbio possiamo affermare che Brescia sia con queste autovetture e la grande passione per i veicoli da corsa, un vero e proprio “caveau” per la conservazione artistica di questi particolari e meravigliosi tipi di veicoli anch’essi simbolo dell’arte e spesso del made in Italy, la nazione nella quale sono nate le automobili più prestigiose al mondo. Non è un caso il fatto che a Brescia data la grande passione per gli autoveicoli, per la velocità e per il rombo dei motori vengano organizzate le più appassionanti competizioni automobilistiche e per citarne le più note, l’ intramontabile 1000 Miglia, la 500 Miglia, la Coppa delle Alpi, la 1000Miglia Green e la neonata il Lombardia Tour alla prima edizione. In questo articolo dedicherei un approfondimento alla nuova gara di regolarità, il “Lombardia Tour” per il fatto che la competizione ha aperto da poco le iscrizioni in modo da poter “aprire le danze” ed entrare a far parte della migliori gare italiane. La competizione turistica di regolarità si svolgerà precisamente dal 5 al 6 ottobre. In questo caso si tratta di un  evento particolare dedicato sia alle autovetture d’epoca che alle supercar, una competizione avente la finalità di condurre gli equipaggi  alla scoperta di luoghi incantevoli e certamente meno conosciuti facenti parte della regione Lombardia.  In pratica la gara non ha solamente la finalità della competizione di regolarità pura ma riesce a fondere in particolar modo l’aspetto competitivo con quello turistico ed eno – gastronomico, tutte finalità in genere molto apprezzate dai piloti e dai navigatori di veicoli storici.

Per l’edizione 2019 il Lombardia Tour partirà dal Castello di Brescia, una superba location ma ancora poco conosciuta soprattutto nel settore degli eventi automobilistici che in genere vedono le partenze (come nel caso della 500Miglia) da Piazza Vittoria, una bellissima piazza che per le dimensioni e la posizione assolutamente centrale si presta molto bene all’ accoglienza degli autoveicoli, oppure come nel caso della 1000Miglia in Viale Venezia. Dopo la partenza dal Castello di Brescia i veicoli proseguiranno percorrendo strade dai panorami incantevoli toccando molte delle provincie lombarde e valorizzando quindi anche a livello turistico località meravigliose come la zona del Sebino, i del lago d’ Endine ed il Lario. Durate la competizione sono programmate alcune soste sempre in zone di assoluto interesse culturale e sportivo come San Pellegrino Terme, Monza, Milano (Duomo), Certosa di Pavia e Caravaggio. Per capire l’eccellenza nell’organizzazione dell’ evento considereremo come esempio una delle tappe, quella del 5 ottobre a Monza: la città brianzola vedrà l’arrivo della carovana presso la meravigliosa Villa Reale che sarà addobbata appositamente per la cena degli equipaggi. Per quanto riguarda il pernottamento avverrà in un Hotel nel pressi del prestigioso monumento brianzolo. Una piacevole novità per coloro che intenderanno iscriversi entro il 31 Luglio uno sconto sulla quota di iscrizione del 15 per cento sul prezzo di listino. Per quanto riguarda i costi di partecipazione e la compilazione del modulo di adesione alla gara è possibile accedere al sito  www.lombardiatour.it  L’organizzazione dell’evento ama ricordare che la quota di partecipazione comprende la scorta di Polizia Stradale, le moto – staffette, l’officina mobile ed il carroattrezzi. Il pacchetto d’iscrizione in pratica contiene tutto quanto sia necessario per lo svolgimento in completa serenità del giro della Lombardia. Il Lombardia Tour comprenderà anche alcune prove di regolarità in certi punti del percorso ritenuti idonei in modo da non perdere lo spirito di competitività che in genere caratterizza le gare di regolarità del segmento delle auto d’epoca. Il “Lombardia Tour” è un evento ASC, una competizione organizzata da Jolly Times, (già organizzatore della ormai celebre 500 Miglia  Touring) e patrocinata da Regione Lombardia. In questo caso l’azienda organizzatrice ha scelto come regione ospitante il percorso la Lombardia per il fatto che proprio questa particolare regione sia identificata come terra del lavoro e di produzione industriale, tuttavia nonostante sia una delle regioni italiane molto attiva a livello produttivo la Lombardia cela da sempre scorci incantevoli ma talvolta poco conosciuti che vale la pena di valorizzare e per questo il “Lombardia Tour” è la competizione automobilistica che si presta maggiormente allo scopo, in una vera e propria fusione di arte, passione, buon cibo e “rombo dei motori” ma soprattutto divertimento allo stato puro.

Author: Maira Alcantara

free lance generalista, incaricata anche per articoli speciali relativi a settore sport ed automobilismo storico e moderno

3 COMMENTS

  1. Hey there I am so excited I found your weblog, I really found you by
    accident, while I was browsing on Yahoo for something else, Anyhow I am here now and would just like to say thanks a lot for a remarkable post
    and a all round entertaining blog (I also love the theme/design), I don’t have
    time to look over it all at the moment but I have bookmarked it and also included your
    RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more,
    Please do keep up the superb work.

  2. great post, very informative. I’m wondering why the
    opposite specialists of this sector don’t notice this.
    You should proceed your writing. I’m confident, you’ve a huge readers’ base
    already!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here