1000MIGLIA VOGLIA DI RINASCITA di Andrea Missidenti

1000MIGLIA 2022 UN'ESPLOSIONE DI BELLEZZA

0
212

    ARTICOLO OFFERTO DA ELEKTRA PIADENA CREMONA

ELEKTRA TEL 339.3727535

Aprile è alle porte e con il tipico clima tiepido “scalda i motori” e si appresta a riscaldare un po’ il nostro territorio nord italiano portando luce, speranza, rinascita ma in modo particolare libertà. I nostri ultimi anni sono da dimenticare, due anni davvero martoriati. Gli ultimi anni per la popolazione italiana, abituata alla libertà sono stati un vero e proprio incubo. Il Covid ci ha costretti a stravolgere le nostre abitudini limitandoci un po’ in tutti i sensi. Questa meravigliosa 1000Miglia 2022 quindi, non avrà a mia opinione solamente una grande importanza per la rilevanza dell’evento e per la storia delle automobili che gareggieranno, toccando le località più affascinanti d’Italia. Quest’anno la 1000Miglia simboleggerà anche la rinascita della libertà, quella libertà che in questi ultimi anni ci è mancata. In effetti si respira davvero “un’aria fresca” girando per le città, una vera e propria voglia di ricominciare a vivere, un po’ quello che la primavera simboleggia, un’uscita dal periodo “addormentato” per iniziare un nuovo capitolo. Forse la pandemia ci ha ricordato che le cose belle, come certi eventi ma anche come la libertà, non sono da dare per scontati ma è necessario proteggerli, goderseli anno per anno, viverli, e soprattutto vivere ogni giorno come fosse l’ultimo. Ora però torniamo a questa meravigliosa 1000 Miglia che aprirà le danze a tutto gas per questo 2022. Quest’anno la 1000Miglia sarà davvero particolare. Le novità sono innumerevoli e ne parleremo nel corso delle settimane fino a giungere al giorno della partenza. Per il momento ci limiteremo a descrivere quanto svelato dalla recente conferenza stampa video conferenza stampa clicca quì  Quest’anno vivremo una 1000Miglia 2022 piena di piacevoli novità a partire dai paesi inseriti nel percorso. Per il 2022 il tracciato della gara ha aggiunto anche località che non hanno mai visto dal vivo la 1000Miglia ormai divenuta un evento internazionale. Per questa edizione sempre stando alle informazioni divulgate dalla conferenza stampa, le richieste di partecipazione avrebbero superato i 600 equipaggi ma solamente 415 fortunati partecipanti saranno selezionati. Presenti alla conferenza stampa il Presidente ACI Brescia Aldo Bonomi, la Presidente 1000Miglia Saottini, Francesca Parolin General Manager 1000Miglia, la General Manager di Chopard Italia Simona Zito. Il 2022 è stato protagonista di una grande richiesta di iscrizioni da parte di equipaggi stranieri che tornano a “combattere sull’acceleratore” con una grande voglia di vincere. Una 1000Miglia quindi davvero entusiasmante che sarà affiancata da 1000Miglia Green, 1000Miglia Experience Italia formata da affascinanti supercar. Quest’anno esordirà la 1000Miglia Roads che si terrà a Sorrento, come pure la 1000Miglia Word Map Svizzera che avverrà territorio elvetico nella zona del lago di Lugano. Un accenno alla recente Coppa delle Alpi che è stata protagonista di un esordio meraviglioso toccando i territori montani più affascinanti italiani, svizzeri ed austriaci. Tutti appuntamenti stupendi dal misterioso fascino, ma ora torniamo alla 1000Miglia classica che percorrerà le strade da Brescia a Roma con rientro a Brescia per circa 1800 KM il soli quattro giorni da favola. Quest’anno la “Corsa più bella del mondo” non avverrà più nel mese di maggio, mese solitamente piovoso ma a giugno (dal 15 al 18) con la speranza di poter assistere ad un po’ di sole sul percorso già difficile della gara. Tutto come di consueto avrà inizio il 15 giugno nella città lombarda della leonessa, Brescia, per poi proseguire in direzione Salò, la prima città gardesana che sarà teatro della 1000Miglia, poi sarà la volta di Desenzano del Garda, quindi di Sirmione. In seguito le vetture sfileranno attraversando il Parco Sigurtà e toccheranno Mantova, Ferrara raggiungendo Cervia – Milano Marittima dove la prima tappa si concluderà. Il giorno seguente 16 Giugno la “carovana” proseguirà in direzione Forlì e si cimenterà sulla salita di San Marino, scendendo fino a Passignano sul Trasimeno, da quì le vetture passeranno da Norcia, dove concluderanno la terza tappa a Roma con la passerella in Via Veneto. Il 17 Giugno sarà protagonista della tappa più lunga. Da Roma la competizione risalirà verso Ronciglione per poi proseguire nella direzione di Siena. Da Siena le autovetture sfrecceranno in direzione Viareggio per poi raggiungere Parma che chiuderà la terza tappa. Il 18 Giugno le automobili della 1000Miglia si cimenteranno sul Circuito di Varano de’ Melegari dove effettueranno alcune prove poi transiteranno da Salsomaggiore Terme poi sarà la volta di Pavia ed in seguito raggiungeranno l’ Autodromo di Monza per il centenario della F1 dove gli equipaggi metteranno alla prova le propria abilità con prove di abilità e prove cronometrate. Da Monza le vetture toccheranno Bergamo in un gemellaggio simbolico che il prossimo anno vedrà l’unione di Brescia e Bergamo nel progetto “capitale delle cultura” per l’ultimo saluto e la 1000Miglia 2022 concluderà a Brescia in un gran bel “sogno ad occhi aperti” con la premiazioni dei vincitori.

ELEKTRA TEL 339.3727535

Andrea Missidenti
Author: Andrea Missidenti

Andrea Missidenti è un giornalista Free Lance con incarico alle gare automobilistiche storiche e sport, cameraman nelle nostre dirette, addetto alla vendita e marketing

0 Condivisioni