ARTICOLO OFFERTO DA ALTAKUOTA DREAM SAN MARTINO DELL’ARGINE MANTOVA
TEL 0376.928399                                          http://www.altakuota.com

Come spesso abbiamo pronosticato in relazione al periodo che siamo aimè, obbligati ad affrontare, ecco che la previsione si materializza ancora una volta. Benvenuti spettatori di un nuovo giro di vite verso il compimento dei progetti del NWO. Dopotutto noi malpensanti non abbiamo il vaso di Pandora ma sappiamo ancora coordinare un ragionamento benchè minimo. Sappiate che nel Nuovo Ordine Mondiale non sono previsti i contanti. Dopotutto una delle prime regole del controllo totale è proprio quello, forzare la sparizione del contante ed elargire la possibilità di prelevare e pagare solamente a coloro che, obbedienti al sistema o meglio affetti da sudditanza verso un sistema criminale ed autoritario, accetteranno la schiavitù del sistema stesso. Coloro che non saranno allineati con questo nuovo ordinamento molto discutibile sul piano della libertà e della democrazia, saranno tagliati fuori dalla società e quindi

“non potranno più ne vendere ne comprare”.

Non vi dice nulla questa frase? A me dice molto. Prima di arrivare a questo però sarà necessario microchippare la popolazione. Purtroppo in questo rapidissimo avanzamento della follia del NWO già nella “civilizzata” Svezia starebbe iniziando una massiccia campagna di microchippazione della popolazione. Questo famigerato microchip sarebbe necessario per vari utilizzi. Con esso si possono aprire porte, pagare spese, identificarsi, avere il Green Pass direttamente sottopelle e via dicendo. Pagare spese, personalmente mi soffermerei su questa frase che ancora una volta porta la mente ad un certo “marchio della bestia” senza il quale “non si potrà più ne vendere e ne comprare”. Cosa ne dite? Le sacre scritture starebbero compiendosi. Sono certo tuttavia che molti di voi diranno: tutte balle. Dopotutto non si può obbligare a credere e di contro, non essere creduti è purtroppo il destino di tanti onesti filosofi, pensatori, ricercatori. Neppure il Figlio di Dio venne creduto, nonostante i miracoli portati a termine quindi…. Solamente il tempo ed il sangue potranno dar ragione a questi ultimi soggetti, da sempre sottovalutati e derisi. Torniamo comunque sulla stretta sul contante. Per arrivare al microchip obbligatorio sarebbero necessari alcuni passaggi: il primo l’adeguamento dei sistemi elettronici (e questo è già avvenuto) l’abitudine ad essere controllati tramite il Green Pass (e questo si starebbe già compiendo e ne sarebbe la chiave) poi, con la scusa del sommerso, poter combattere l’ennesimo spettro. Come? con il famigerato chip sottopelle. Sono certo che la maggior parte della popolazione accetterà questo nuovo inganno elettronico, per il fatto che ci staremmo scontrando con una popolazione che purtroppo è oggi assolutamente priva di coscienza critica. La maggior parte della popolazione a mia opinione non è più abituata a ragionare. Non è un fatto di intelligenza, uno può essere anche super intelligente ma non saper ragionare, valutare, capire i dettagli leggere fra le righe gli accadimenti. Questo particolare sarebbe il maggior alleato  delle derive dittatoriali. Voi mi darete del pericoloso visionario allora vi farò una domanda: secondo voi, a cosa servono gli apparecchi contactless presenti già da qualche anno in ogni dove? Per utilizzare la carta di credito o il bancomat vanno benissimo i vecchi sistemi, non credete? Leggete magari questo articolo di Focus cliccate quì forse del celebre giornale scientifico spero vi fiderete. Non credete possa esserci un nesso fra Green Pass e microchip? allora cliccate su questo link di Yahoo Finance clicca quì . Tuttavia tornando alla stretta sul contante, forse lo saprete già, ma dall’inizio del prossimo anno sarà obbligatorio rimanere entro la soglia dei 1000 Euro per i pagamenti in contanti (la sanzione va invece da 3mila a 15mila euro per coloro che non segnalano le irregolarità).

Foto di Here and now, unfortunately, ends my journey on Pixabay da Pixabay

Tutto starebbe subendo un mutamento dall’ analogico al digitale nel tentativo di digitalizzare completamente la nostra vita, traghettandola sempre più verso il transumanesimo, di conseguenza vedremo sparire la carta nella Pubblica amministrazione. Dallo scadere del 2021 ovvero dal 1 gennaio 2022 potremo scordarci la carta nelle gare pubbliche ma anche nell’affidamento di forniture e servizi della Pa. Dal primo giorno del nuovo anno arriverà il nuovo “bando digitale” per le gare predisposto da Anac. Sempre dal primo gennaio 2022 al 31 Marzo le cartelle esattoriali dovranno essere pagate entro 180 giorni. Rifinanziati dal governo 68 milioni di Euro per i bonus destinati al bonus tv e decoder in modo da permettere la visione secondo i nuovi standard televisivi. I pensionati over 70 con pensioni inferiori a 20 mila Euro/anno potranno ricevere a casa propria tv e decoder. Dal 7 febbraio i pensionati che risiedono in alcuni paesi esteri coma Americhe, Scandinavia, Est UE, riceveranno da Citybank i moduli per richiesta di attestazione dell’esistenza in vita. Questo procedimento faciliterà l’INPS evitando errori nell’erogazione dei pagamenti. IRPEF: per quanto riguarda l’Irpef le aliquote scenderanno da 5 a 4 e saranno al 23% fino a 15 mila Euro, 25% da 15 a 28 mila Euro, 35% da 28 e 50 Mila Euro. Per quanto riguarda i redditi fino a 15 mila Euro rimarrà invariato il bonus Renzi da 100 Euro fino a fine anno. I lavoratori dipendenti con redditi fino a 35 mila Euro vedranno un beneficio nel taglio del cuneo. Come accennato un un articolo precedente, si potranno sfruttare gli altri bonus come il bonus famiglia specificato precedentemente in un articolo mirato a questa tipologia di sussidio.

Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Sussidi, sussidi, bonus e ancora sussidi perchè? Beh i bonus come ad esempio quello tv è importantissimo per i registi del NWO, senza la tv in casa non potrebbero insinuare nella popolazione il terrore mediatico, non riuscirebbero a creare una mentalità secondo i loro progetti, quindi tv e tecnologia low cost è una delle proprie armi che devo dire essere molto efficaci. I vari sussidi a mia opinione servirebbero per prendere confidenza con quello che dovrà venire, il Grande Reset, quel sistema che prevede l’espoliazione dei beni del popolo italiano che passeranno in mani statali, poi, elemosina di stato o reddito universale per tutti. Come anticiparono all’ International Forum di Davos: “non avrai niente e sarai felice”.  Non ci credi? Clicca quì

Messaggio promozionale:          TEL 0376.928399       http://www.altakuota.com

Desiderate vivere in pieno relax? Desiderate poter dormire sonni ristoratori ed essere più in forma durante le giornata? Altakuota Dream potrà consigliarvi al meglio sul materasso migliore per voi, per la vostra schiena e per le vostre esigenze. Chiedete a degli esperti. Chiamate Altakuota Dream ed il vostro riposo cambierà, come pure la vostra vita.

 

 

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

5 COMMENTS

  1. An interesting discussion is worth comment. I think that you should write more on this topic, it might not be a taboo subject but generally people are not enough to speak on such topics. To the next. Cheers

  2. Thank you for another excellent post. Where else could anybody get that type of info in such an ideal way of writing? I’ve a presentation next week, and I’m on the look for such info.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here