CORONABOND IN ALTO MARE di Goldfinger

AIUTI ECONOMICI UE PER ORA INESISTENTI

2
223
Foto di Pexels da Pixabay

Proprio in questi giorni si starebbero riunendo i vertici dei paesi UE in una sorta di “braccio di ferro” fra i paesi membri del nord Europa e quelli del sud UE. Per quanto riguarda i primi vedo che l’egoismo imperversa. Per quanto riguarda l’Italia continua un certo egoismo che a mia modesta opinione potrebbe celare dei risvolti altamente speculativi, un po’ sullo stile “avvoltoio sul cadavere”. Lo “sterco di satana” in UE continua ad imporre le proprie regole. In questo caso l’accordo sui Coronabond sembrerebbe piuttosto lontano anche se devo ammettere che credendo nei miracoli spero ardentemente che una sorta di accordo di questo genere possa venire approvato. Forse i Coronabond potrebbero essere l’accordo migliore per salvare l’economia dei paesi contagiati.

Euro
Foto di moerschy da Pixabay

tuttavia che in un futuro la tanto discussa Unione Europea possa tramutarsi in quello che sarebbe giusto che fosse: un stato federale a tutti gli effetti sulla linea USA. Se questo non accadesse sarebbe opportuno interrogarsi sulla convenienza ad essere ancorati ad uno sistema a mia opinione “farlocco” e controverso. Comunque sia per tornare in tema aiuti ai paesi colpiti dal virus, in questo momento sembrerebbero non esserci ancora soluzioni concrete. L’ex Cancelliere Gerhard Schroder tuttavia stando a quanto riportato sul media Adnkronos esorterebbe la Germania a realizzare per questa occasione uno strumento di debito europeo, uno sistema di debito comune oppure in alternativa un’obbligazione una tantum. In un’intervista al Corriere della Sera l’ex Cancelliere tedesco si direbbe abbastanza ottimista comunicando che a suo parere l’atteggiamento sul debito da parte della Germania starebbe cambiando. L’ ex Cancelliere ritiene la crisi del 2008 sia molto diversa dall’ attuale

finanza
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

crisi da Covid dato che quest’ultima si sarebbe abbattuta su alcuni paesi che certamente non avrebbero alcuna colpa tuttavia le conseguenze economiche potrebbero essere peggiori delle precedenti. L’ex politico si direbbe anche positivo su un possibile fondo per la ricostruzione proposto dal Conte. Schroder ricorda anche quanto fu aiutata la Germania ad uscire dalla profondissima crisi post bellica a causa di una guerra da lei provocata che l’avrebbe portata in una crisi economica profondissima. In questo caso, ricorda il politico, fu necessario l’aiuto comune dei vari stati che sostennero la Germania permettendole di divenire la potenza economica che è oggi. Parole sante quelle dell’ex Cancelliere tedesco. Se ben rammento fra l’altro alla Germania l’Italia cancellò parecchi debiti, e questo particolare la nordica Germania se lo dovrebbe ricordare. Sempre secondo l’opinione dell’ ex Cancelliere ci potrebbe essere un grande vantaggio se l’Europa fosse davvero unita sia per quanto riguarda il piano politico che economico e culturale. Proprio per questo afferma è necessario tornare al più presto ad una normalizzazione della vita. Le persone dice, dovranno tornare di nuovo a produrre, ad incontrarsi, basilare sarebbe cercare soluzioni condivise fra gli stati UE. Per l’ex Cancelliere è giusto parlare di minaccia esistenziale verso l’Italia, la Francia e la Spagna, sfida del Covid-19 ritiene non possa essere vinta da singole nazioni lasciate sole. Il politico tedesco sostiene anche il fatto che questa epidemia possa portare ad una riflessione nel comprendere che vivendo tutti sullo stesso pianeta potremo avere successo solamente combattendo insieme le varie sfide alle quali dovremo sottostare. Abbiamo bisogno di più cooperazione fra i vari stati del mondo ed auspica che questa verità possa venire compresa non solo dalla UE ma anche da altri importanti e potenti paesi come Mosca, Washington, Bruxelles e Pechino.

Parlamento UE
Foto di Pexels da Pixabay

Sinceramente pur essendo estremamente contrario alla globalizzazione penso che l’aiuto reciproco e l’impegno nel contrastare le crisi globali possa essere detrminante. Per poter arrivare a questo auspico che tutte le nazioni del mondo inizino a collaborare, dopotutto le sfide globali toccano tutti quindi coesi dovremo impegnarci per superarle.

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

0 Condivisioni

2 COMMENTS

  1. Hi, I do think this is an excellent web site. I stumbledupon it 😉 I may revisit yet again since i have book marked it. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and continue to guide others.|

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here