TERAPIE OMEOPATICHE PER PREVENIRE (IL COVID – 19) E DISINTOSSICARSI (DAL COVID-19) di Nicola Migliorini

CURE OMEOPATICHE PER "VACCINATI" E NON "VACCINATI"

0
1755
Foto di Parentingupstream da Pixabay

ARTICOLO OFFERTO DA G.E.M.A MULTISERVICE MONTICHIARI BRESCIA TEL 030.961535 http://www.studiogema.net

Oggi parleremo di Covid ma questa volta non ci esprimeremo in merito a trame politiche. Non esporremo opinioni ne in merito ai vaccini e neppure ai Green Pass. Dopotutto la critica è sempre possibile tuttavia in questo articolo non desideriamo accusare nessuno, nemmeno “il sistema”.

Foto di Bruno /Germany da Pixabay

Le nostre riflessioni in merito ai retroscena del sistema le abbiamo già svelate negli articoli precedenti. Oggi desidereremmo focalizzare l’attenzione su un altro fattore, molto caro alla salute dei numerosi cittadini che per varie ragioni avrebbero deciso di accettare l’inoculazione del siero anti Covid. Noi siamo sempre dalla parte dei cittadini, sia di quelli vaccinati che di quelli che chiedono la libertà di scelta per quanto riguarda l’accettazione o meno dell’inoculazione del siero. Per noi ogni persona, oggi cittadino, è importante, per noi come sacra è la vita umana ed il benessere di ogni persona. Proprio per questo facciamo il possibile da sempre offrendo informazione sana, talvolta anche controcorrente, ma riflessioni di ipotetiche trame, esponendo informazioni utili a tutti. Noi non discriminiamo nessuno. Con i nostri articoli desideriamo indurre i lettori al ragionamento puro, quello che non prevede vincoli di alcun genere. Credo che in seguito ad un sano ragionamento ed a un pensiero proprio e libero, si divenga di conseguenza anche liberi di scegliere, scegliere come comportarsi in merito alle varie sfide che la vita di oggi quotidianamente ci sottopone.

 

       TERAPIA OMEOPATICA DISINTOSSICANTE DESTINATA AI SOGGETTI "VACCINATI"

Noi non abbiamo bandiere, non riceviamo nulla dallo stato, non dipendiamo da nessuno. Siamo assolutamente spiriti liberi e diamo spazio ai numerosi amici, quegli imprenditori che generosamente ci sostengono con la pubblicità a piede di ogni articolo, amici che nel tempo hanno dimostrato di avere fiducia nel nostro mass media. Mondooggi è in crescita esponenziale. Anche se forse non avrà l’audience di una televisione nazionale oggi raggiunge comunque una certa quota di lettori che supera il milione ogni anno e cresce continuamente. Detto questo, a conti fatti, penso che ancora per un certo periodo dovremo sopportare altre difficoltà che non saranno purtroppo problemi momentanei. Purtroppo credo che questa incresciosa avventura iniziata con il Covid 19, si ripercuoterà su tante persone anche nel futuro. Comunque sia fra vaccini, Green Pass e regole discriminatorie di vario genere, dovremo continuare a lottare non tanto contro il virus, quella è la punta dell’iceberg ma contro il “sistema” autoritario che spingerebbe per imporsi ogni giorno di più: Il Nuovo Ordine Mondiale. Tuttavia penso che col tempo saremo costretti a contrastare una seconda difficoltà: i possibili effetti tossici del siero. Ormai è risaputo che all’interno di questi farmaci esista una vasta gamma di metalli pesanti e di Grafene. Questi componenti non sarebbero certamente salutari, considerato il fatto che proprio i metalli pesanti sarebbero ritenuti da tempo responsabili di malattie di una certa gravità, come la sclerosi multipla il Parkinson ed altre patologie non certo da sottovalutare.

           TERAPIA OMEOPATICA DESTINATA AI SOGGETTI NON "VACCINATI"

 La prima terapia omeopatica è esclusivamente disintossicante, destinata SOLAMENTE a coloro che avessero ricevuto la terapia genica. Dopo la disintossicazione, sarà possibile passare alla seconda terapia in modo da mantenere alte le difese immunitarie.

La seconda terapia omeopatica è destinata ai soggetti non vaccinati che quindi non necessitando di anticipare la disintossicazione e quindi potranno subito iniziare a rinforzare le proprie difese immunitarie tramite la terapia consigliata dal Dottor Carlo Ziliani.

Foto di Parentingupstream da Pixabay

Riporteremo il numero di telefono cellulare del Dottor Carlo Ziliani (che ringraziamo per l’aiuto offerto ai nostri lettori. Per coloro che desiderassero contattarlo in merito a perplessità o a delucidazioni in merito alla terapia soprariportata sarà possibile contattare il medico al 328.3616727

 

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

0 Condivisioni