ARTICOLO OFFERTO DA ONORANZE FUNEBRI ARRIGHINI CESARE BRESCIA TEL 030.2311168  http://www.onoranzefunebriarrighini.it

Prosegue con successo la campagna vaccinale italiana che vede protagonisti gli anziani tuttavia da lunedì “porte aperte” anche agli italiani di “mezza età” ovvero per i quarantenni, nati fino al 1981 che quindi da quel giorno, potranno prenotare i vaccini anti Covid. In effetti il generale Figliuolo, responsabile nel coordinamento del piano vaccinale avrebbe dato il via libera alle regioni per aprire le porte ai quarantenni italiani a partire dal prossimo lunedì per quanto riguarda la vaccinazione. Nella lettera inviata alle regioni e firmata dal colonnello Garau si spiega che:

Foto di Spencer Davis da Pixabay

(da Il Giornale) “per consentire una migliore programmazione si dà facoltà alle Regioni e alle Province autonome di avviare le prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per i cittadini over 40, ovvero nati nel 1981”.

Tuttavia prosegue l’attenzione per quei cittadini considerati fragili e per gli over 60. Nella comunicazione si specifica il fatto che il lavoro di vaccinazione a tappeto in Italia sarebbe da ritenersi soddisfacente. Per quanto riguarda la distribuzione della materia prima ovvero la fornitura di sieri anti Covid sarebbe iniziata proprio questa mattina, con la distribuzione di 2,1 milioni di dosi di Pfizer ma nella giornata di domani si avrebbe previsto anche l’entrata in campo di 170 mila dosi del vaccino Janssen. Entro la fine di questa settimana saranno in arrivo ulteriori 360 mila dosi di Vaxzeveria (per intenderci i vaccini prodotti dall’azienda farmaceutica AstraZeneca) ed ulteriori 390 mila dosi di Moderna (il vaccino finanziato da Bill Gates). Il Commissario straordinario durante la Conferenza delle regioni nella giornata di ieri aveva detto in merito al vaccino Vaxzeveria meglio conosciuto come vaccino AstraZeneca e meno utilizzato da alcune regioni, che sarebbero state ascoltate le Regioni interessate ed in seguito sarebbero stati approntati eventuali bilanciamenti in modo da poter avere un equilibrio di ripartizione costante ed equo fra Regioni e Provincie autonome seguendo il criterio denominato “una testa un vaccino”, oltretutto il bilanciamento avrebbe riguardato anche il settore della logistica e dei trasporti ma anche la catena del freddo. La campagna vaccinale quindi prosegue a “spron battuto” con vaccinazioni a tappeto molto ben organizzate, dopo una sorta di precedente caos dovuto all’approvvigionamento i sieri ed alla mancanza (a mia opinione) di organizzazione. A quanto pare l’aver affidato il compito del coordinamento vaccinale ad un militare di alto rango, come il generale Figliuolo avrebbe portato ad una chiara svolta. Credo pertanto che nel campo delle vaccinazioni presto si riuscirà ad

Foto di Free-Photos da Pixabay

immunizzare la maggior parte della popolazione italiana, portando ad un’ immunità che spero ci permetterà un ritorno alla serenità del periodo ante Covid. Penso che ormai stia arrivando l’ora del ritorno “alle origini” o per meglio intenderci del ritorno alla libertà individuale di uscita dalle propria abitazioni. Ora però mi azzarderei a fare come spesso accade nei miei articoli, l’ “avvocato del diavolo” e proprio per questo esprimerò una mia opinione, un mio lecito dubbio: credo che da quanto accadrà riguardo alle abitudini della popolazione ed alle imposizioni governative che verranno emesse nella situazione post pandemica, potremo finalmente avere un quadro della situazione e forse intuire, se si sarà trattato di una sorta di “dittatura sanitaria” che si sarebbe prontamente alleata alla situazione pandemica oppure no. Certamente un ritorno totale o parziale alla libertà individuale in qualche modo avverrà e sarà in grado di riportare l’economia in particolar modo in quei settori molto colpiti dalle chiusure forzate come lo spettacolo, il turismo, la ristorazione, l’abbigliamento ed altri ancora, ad una nuova ripresa economica.

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

5 COMMENTS

  1. Excellent blog here! Also your site loads up fast! What web host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my site loaded up as quickly as yours lol

  2. I am not sure where you are getting your information, however great topic. I must spend some time learning much more or working out more. Thanks for wonderful information I was on the lookout for this info for my mission.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here