MILANO ALLA MODA: FASHION WEEK UOMO di Nicola Migliorini

LA MODA INTERNAZIONALE A MILANO

0
241

ARTICOLO OFFERTO DA VALENTINO EQUIPE VIA BULLONI 31 BRESCIA TEL 030.3770228

Per gli appassionati della moda, del fashion, del fascino e degli eventi dorati la Milano Fashion Week uomo è l’evento adatto, un appuntamento prettamente incentrato sulla moda internazionale cui l’italia è l’ icona,  evento che si tiene  quest’anno dal 10 al 14 gennaio 2020, nella città della moda internazionale: Milano. In questo caso sarà possibile gustare una Milano dorata, piena di stilisti, di modelli, di designer della moda, un evento davvero internazionale che consolida la capitale industriale italiana come la patria della moda mondiale. In questo periodo si ritorna per pochi giorni ad una sorta di Milano “da bere” che ricorda gli anni gloriosi della capitale industriale italiana. Presenti a Milano i più grandi marchi del mondo con sfilate appositamente studiate per poter dare risalto ai propri capi, sfilate in grado di far emergere la bellezza e l’originalità per la presentazione dei propri capi di abbigliamento. Possiamo dire che quest’anno soffi un certo vento d’Europa. Dal 10 al 14 gennaio la milanese Fashion Week corre appena dopo l’evento fiorentino Pitti Immagine, anch’esso fra gli appuntamenti maggiori nel settore della moda italiana ed internazionale. Nonostante l’affare politico della Brexit, nonostante il gossiparo “divorzio del Duca di Sassex” dalla Famiglia Reale britannica il “British Fashion Council” resta (almeno per quanto riguarda la moda) strettamente ancorato con la vecchia Europa da sempre culla della moda migliore al mondo. Potrebbe essere per questa ragione che nasce il progetto London Show Rooms, durante il quale saranno presentati dieci designer britannici, cinque designer e studenti italiani che però hanno la particolarità di studiare nelle istituzioni più blasonate del Regno Unito. Fra i dieci stilisti UK saranno presenti nomi degli stilisti maggiori provenienti dalla London Fashion Week come ad esempio per citarne uno il nome di E. Tautz, il più antico marchio britannico che vanta la propria fondazione addirittura dal 1867. Il marchio della famiglia Tauz & Sons, un brand davvero glorioso che ancor prima di altri marchi di fama internazionale come ad esempio Chanel pensò al lancio ed alla produzione di abbigliamento sportivo. Una seconda presenza di assoluto pregio e grande prestigio nella rosa delle aziende della moda britanniche è Charles Jeffery Loverboy che fu nominato fra le maggiori figure della moda mondiale dal BOF quattro anni fa. Oggi, in piena Fashion Week pubblicheremo le principali sfilate che avranno luogo nei restanti giorni della moda milanese, il 13 e del 14 gennaio 2020:

Lunedì 13 gennaio si terranno le seguenti sfilate

ore 10 Fendi in via A. Solari, 35 – ore 11 Magliano in Corso Cristoforo Colombo 13 – ore 12 Miaoran in via Tertulliano 30 – ore 14 Fabio Quaranta in via Filippo Sassetti 31 – ore 15 Spyder in via Bugatti 9 – ore 16 Reshake in via San Gregorio 29 – ore 17 Giorgio Armani in via Bergognone 59 – ore 18:30 A Cold Wall in via Piranesi 14

Martedì 14 gennaio:

ore 9:30 Jeda in via Piranesi 10 – ore 10:30 Marco De Vincenzo in via Piranesi, 14- ore 11:30 David Catalán in via Piranesi 10 – ore 12:30 Gucci in Piazza VI Febbraio
NB: molte sfilate sono su invito

 

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here