ARTICOLO OFFERTO DA CIRELLI TINTEGGIATURE TRAVAGLIATO BRESCIA
TEL. 333.3523256                                   CIRELLI TINTEGGIATURE WEBSYTE

Nuovo Ordine Mondiale: ne parlarono in passato Presidenti di nazioni, ne parlarono Pontefici, ne parlano da sempre le sacre scritture, tuttavia i più non credono possa essere vero. Paura? tentativo di esorcizzare il presente ed il futuro? Desiderio di non voler vedere per non essere costretti ad affrontarle la dura realtà e di conseguenza agire? Sensazione di impotenza di fronte alla prepotenza delle potenti lobby massoniche? I motivi dell’ incredulità da parte dei cittadini potrebbero essere molteplici. Quello che è certo è che così facendo, rifiutando ogni benchè minima opposizione, il popolo mondiale starebbe mettendo a rischio il futuro del mondo, proprio per il fatto di non avere il coraggio di affrontare la realtà.

“Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo.” (Primo Levi)

 

Vi chiedo di riflettere molto bene sulla frase di Primo Levi. Fermatevi per qualche istante dopo averla letta e riflettete seriamente su quanto scritto.

Oggi saremmo a mia opinione di fronte ad una chiara negazione del passato. Il passato è tanto importante quanto il presente per la realizzazione del futuro. Proprio il passato ci testimonia che l’umanità spesso si è trovata in gravi difficoltà ed anche i quel caso per l’entrata in campo di regimi totalitari, che se devo essere sincero avrebbero vinto le battaglie ma perso la guerra, portando tuttavia con se disperazione e morte. Il passato purtroppo credo sia dimenticato ai nostri tempi e la storia come sempre, ad un certo punto si ripete inesorabilmente portando con se gli incubi, i fantasmi peggiori. Sono i cosiddetti cicli storici che si ripropongono puntualmente trovando terreno fertile in una popolazione tendenzialmente incredula o peggio ancora ignorante della storia e dello stesso passato. Per questo il passato ritorna sempre, come descritto nella celebre frase di Primo Levi. Il passato torna cambiando “veste” ma resta identico nei concetti di base e nelle attuazioni. Il neoliberismo è più vicino che mai instaurandosi prepotentemente nella nostra storia moderna. Cos’è il neoliberismo? Una forma rinnovata del vecchio comunismo ma fuso con il più becero liberalismo capitalista, quella forma di pensiero nella quale non esiste altro che il profitto, per la quale il denaro è un gradino sopra Dio, per la quale l’uomo viene completamente annullato (se non produttivo). L’umanesimo che ci ha portato ad un presente ed un passato davvero sfavillante deve scomparire in nome di altre forme di ordinamento.

Foto di PapaOsmosis da Pixabay

Dopo questa introduzione torneremo su un tema di assoluta attualità in merito ai tempi che stiamo vivendo. Tanti sentono parlare di NWO, alcuni si chiedono in effetti: cos’è il Nuovo Ordine Mondiale? Di cosa si tratta? Risponderemo cercando di riassumere. Credo sarebbe un argomento molto molto interessante ma assai lungo. Non sarebbe sufficiente una pagina intera del nostro media. Risponderò riassumendo un po’ tutto in questa paginetta: Il Nuovo Ordine Mondiale è come dice il nome un nuovo ordinamento del mondo e dell’economia. Il vecchio ordinamento da noi conosciuto sarà completamente resettato, cancellato, annullato, per permettere la creazione di nuovo ordinamento, annullando il passato e riproponendo un nuovo sistema di organizzazione mondiale. Il NWO è l’inizio di una nuova era: l’incubo peggiore del genere umano. Ci avevano avvertito tramite le teorie Maya (evidentemente manipolate per abituarci all’ idea) che avrebbero previsto una nuova era, un’epoca nuova non certo democratica ma totalitaria. E’ inutile volersi nascondere dietro le parole, dietro falsi concetti. Credo sia bene sapere che i pilastri cha formano le basi della nostra civiltà occidentale cristiana devono per forza essere demoliti per essere ricostruiti con pilastri nuovi ma a mio parere falsi e dannosi per l’intera umanità.

Il primo pilastro a farne le spese sarà la libertà individuale, la democrazia. Tutti devono essere controllati con l’ausilio dell’elettronica, dell’intelligenza artificiale e del 5G in rete con la miriade di videocamere installate in ogni dove. Tutti devono essere costantemente spiati dagli smartphone per fini commerciali e politici. L’umanità non avrà più potere sul proprio corpo che diverrà una sorta di proprietà dello stato. A livello politico il progetto prevede a mio parere un Governo dispotico mondiale che avrà il controllo di miliardi di soggetti, svuotati di ogni credo, indottrinati a dovere ed utili solamente se in grado di produrre. Se così non fosse potrebbero essere eliminati a distanza dal grande fratello dall’occhio onniveggente. Religione: il cristianesimo dovrà essere distrutto e la dicono lunga i regolamenti UE di questi giorni, che imporrebbero o meglio consiglierebbero (certo, loro sono sempre gentili nella coercizione) di non menzionare il santo Natale, Cristo, Maria e tutto ciò che riguarda la religione cristiana. Dio deve essere bandito dal cuore umano per lasciare spazio ad una nuova religione, che verrà instaurata in futuro, una sorta di falsa religione pagana New Age in cui l’uomo e la madre terra saranno auto deificati ed auto referenziati mentre Cristo, (il vero Dio) dovrà essere annientato definitivamente. L’uomo nuovo non avrà più riferimenti identitari ma neppure culturali. L’essere umano non potrà dirsi uomo ma neppure donna, dovrà essere asessuato oppure un misto fra le due realtà, indottrinato a dovere sin da bambino da scuole molto ben preparate in questo senso. Non si potranno avere figli nel modo che oggi conosciamo ma probabilmente si potranno averne pagando, tramite inseminazione artificiale.

Foto di Comfreak da Pixabay

Si potrà scegliere come avere il figlio, magari recandosi prima alle nuove fiere del bambino e sceglierne il colore di occhi, capelli ecc. Gli uomini sulla terra avranno un credit score, una sorta di patente a punti basata sul proprio comportamento in stile regime comunista cinese. Persi i punti saranno considerasti reietti dalla società. Tutti i soggetti saranno microchippati in modo da essere controllati a dovere attimo dopo attimo e magari eliminati a distanza o perseguitati nel caso non conformi con il sistema o con gli standard produttivi. Per quanto riguarda il cibo credo che i più si ciberanno di insetti con la menzogna dell’inquinamento globale. I Leader, seduti al vertice della piramide, al contrario avranno accesso ad ogni lusso sia nel cibo che nella vita. Con il tempo la società verrà ridotta con molteplici sistemi. Quei soggetti che rimarranno, vivranno al limite della sopravvivenza foraggiati da elemosina di stato, ovvero dal reddito universale e dovranno solamente lavorare,

unico scopo della propria vita. Tutto sarà gestito dalle multinazionali che propineranno alle masse prodotti scadenti ed a basso costo, di qualità bassissima, i soggetti si ammaleranno gonfiando i conti dell’industria farmaceutica e dei vari azionisti fino al giorno in cui moriranno o verranno eliminati. L’umanità sarà sotto ricatto, dato che per poter sopravvivere, l’uomo che non sarà più padrone di nulla, sarà spogliato di ogni avere mobile ed immobile con la scusa dei debiti pubblici impagabili. I beni dell’umanità passeranno in mani statali come prevedono le mostruose regole del comunismo marxista fuso con il più esasperato capitalismo occidentale. Così facendo l’umanità sarà perennemente sotto ricatto dal credit score comportamentale e dovrà obbedire ad un sistema folle e menzognero per poter sopravvivere. Libertà di parola e di stampa non esisteranno più. Sarà necessario per sopravvivere non parlar mai male del sistema pena la perdita dei punti del credit score comportamentale.  Non ci sarà più la libertà di opinione e neppure di parola. I media spareranno sempre più frottole come previsto dal sistema che li premierà foraggiandoli. I soggetti scomodi e ribelli al sistema saranno perseguiti, eliminati o esclusi dalla società. In poche righe questo è quanto a mia opinione, prevede il Nuovo Ordine Mondiale per coloro che non lo sapessero. Sono certo che non ci crederete ma ne sono abituato. Non mi credettero neppure un ventennio fa quando misi in guardia sull’ inizio di questo sistema che si starebbe puntualmente materializzando, tuttavia credo che andando avanti di questo passo tutto si avvererà ma poi. Quando forse vi deciderete a credere alle analisi

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

di coloro che ricercano e rendono note le verità scomode, sarà perchè toccherete con mano la realtà, la dura realtà ma allora forse sarà tardi. A quel punto non sarà più possibile tornare indietro. Cosa resta da fare quindi? Per ora, fare opposizione a tutto quanto sia previsto dai piani di Klaus Swab Rotschild, uno dei principali ideologi di tale sistema. Credo che la democrazia, la libertà possano interessare ancora. Spero ardentemente possa essere ancora così. Consiglio ascoltare i file audio proposti da Padre Livio Direttore di Radiomaria. Anche il Direttore della nota radio cristiana metterebbe in guardia il mondo. Non sono solamente io a parlare queste cose.

Ormai sono in tanti coloro che iniziano a comprendere. Desidererei con questo articolo devo dire molto crudo e senza mezzi termini, aprire gli occhi e gli orecchi addormentati di molti. Se saremo in tanti a dire BASTA credo potremo farcela. Noi siamo ancora più potenti di LORO, almeno per il momento. Se non ci decideremo ora a dire basta, il destino dell’umanità sarà segnato, almeno fino al ritorno di Cristo liberatore.

TEL. 333.3523256                                CIRELLI TINTEGGIATURE WEBSYTE

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

4 COMMENTS

  1. Nice post. I used to be checking constantly this weblog and I am inspired! Very useful info specially the last phase 🙂 I deal with such information much. I was seeking this certain info for a very long time. Thanks and best of luck.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here