ANTICIPI SULLA 1000MIGLIA 2021 di Maira Alcantara

1000MIGLIA 2021 UNA GARA PARTICOLARE

4
260

ARTICOLO OFFERTO DA CARROZZERIA PELIZZARI PREVALLE BRESCIA TEL 030.603383

Il 2020 per causa di forza maggiore, è stato un anno molto particolare per la 1000Miglia che si è trovata a dover slittare la propria  data di partenza da maggio ad ottobre causa l’ attuale situazione di pandemia. Anche in questo caso comunque è stata una 1000Miglia davvero unica da ricordare. Comunque lo si voglia vedere, però, la 1000Miglia si è svolta ancora una volta con un grande successo e con una fortissima presenza, in questo caso di equipaggi soprattutto italiani anche se sinceramente ho notato qualche raro equipaggio europeo correre sul tracciato 2020. Per il prossimo anno come sarà? Ormai credo che non sia più possibile (almeno per un po’ di tempo) fare previsioni esatte.  Per il momento la 1000Miglia avrebbe iniziato i preparativi per la primavera del 2021. Diciamo che la celebre competizione bresciana si disputerà (se non ci saranno altri cambiamenti) come da tradizione in primavera, dal 12 al 15 maggio 2021. Fra pochi mesi quindi, ritorneremo probabilmente a sentire il rombo dei motori per le strade italiane. Tuttavia la 1000Miglia 2021 sarà portatrice di vere e proprie novità, sia per quanto riguarda il percorso come per quanto concerne programma deciso per il prossimo anno. Potremo pertanto assistere ad una prossima edizione della 1000Miglia che sarà veramente rivoluzionaria, dopotutto la celebre gara di regolarità è da sempre in continua evoluzione. Possiamo affermare con assoluta certezza che la tradizione per quanto riguarda la partenza che l’arrivo sarà rispettata quindi sia chiaro che la gara partirà da Brescia ed arriverà al Roma. Il 2021 però vedrà nel percorso alcuni cambiamenti importanti negli arrivi come ad esempio la tappa a Viareggio e Bologna. La prossima edizione della 1000Miglia sarà portatrice di una novità assoluta in quanto per la prima volta nella propria storia della corsa più bella del mondo nella versione di regolarità si potrà assistere ad un cambio del senso di marcia rispetto alle precedenti edizioni. In questo caso la competizione storica più famosa al mondo partirà in senso antiorario, come fu per alcune edizioni nella modalità di velocità. In questo caso gli equipaggi da Brescia sfrecceranno in direzione mar Tirreno dove sosteranno a Viareggio. Il giorno successivo ripartiranno per la capitale italiana. Per quanto riguarda la terza tappa la carovana risalirà in direzione nord per concludersi oltre l’ Appennino nella capitale emiliana. L’ ultima tappa ovvero il quarto giorno la 1000Miglia da Bologna proseguirà in direzione Brescia dove come da tradizione si concluderà. In questo caso il 2021 sarà portatore di un tracciato davvero inedito e molto impegnativo per la moderna 1000Miglia, un percorso che porterà gli equipaggi ad affrontare il Passo della Cisa durante la prima tappa ma anche il passo della Futa e della Raticosa nella terza giornata di gara. Il 2021 quindi vedrà una 1000Miglia piuttosto impegnativa anche se la prossima edizione perderà il fascino di certi stupendi paesi che generalmente sono toccati dalla competizione come ad esempio Ravenna, la Repubblica di San Marino, Radicofani, Urbino e Siena per dare spazio ad un percorso lungo e difficoltoso che va dal mare Adriatico al mar Tirreno. Una seconda novità per la prossima edizione sarà il fatto che oltre alla 1000Miglia 2021 si terrà anche una competizione collaterale: la 1000Miglia Green dedicata alle vetture Hypercar alimentate con carburante alternativo. Sarà quindi un passo verso il futuro in un’ affascinante connubio fra antico e moderno, un vero e proprio evento nell’evento, destinato a fare di Brescia ancora una volta la città protagonista dell’ automobilismo e punto di incontro fra moderno ed antico. Il percorso preciso inizierà quindi con la partenza da Brescia, seguirà in direzione Parma poi la auto affronteranno il Passo della Cisa e sosteranno a Viareggio. Il giorno successivo da Viareggio partiranno in direzione Pisa per poi toccare Castiglione della Pescaia quindi Grosseto per sostare successivamente a Roma. Da Roma sarà la volta di Orvieto, Arezzo, Montevarchi quindi seconda difficoltà i due passi, della Futa e della Raticosa per arrivare a Bologna dove sosteranno per l’ultima tappa. Dall’Emilia la carovana proseguirà verso Modena per toccare Verona, Sirmione, Desenzano del Garda per arrivare a Brescia dove la gara sarà conclusa e si annuncerà il vincitore della 1000Miglia 2021. Anche in questo caso si tratterà di una 1000Miglia davvero unica ed affascinante, sempre più vicina agli antichi fasti della competizione di velocità dei tempi passati.

Maira Alcantara
Author: Maira Alcantara

free lance generalista, incaricata anche per articoli speciali relativi a settore sport ed automobilismo storico e moderno

0 Condivisioni

4 COMMENTS

  1. Thanks for sharing excellent informations. Your web-site is so cool. I am impressed by the details that you have on this web site. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this web page, will come back for extra articles. You, my pal, ROCK! I found simply the information I already searched all over the place and simply could not come across. What a perfect web-site.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here