PROSSIMAMENTE: LA COPPA DELLE ALPI di Maira Alcantara

3
213

ARTICOLO OFFERTO DA OFFICINA MECCANICA PRANDI PIETRO LENO BRESCIA TEL 030.9068446 http://www.prandiofficinameccanica.it

Data la passione dei nostri lettori in merito alle competizioni automobilistiche, in particolar modo quelle dedicate ai veicoli storici, già da tempo ci stiamo occupando di descrivere le più affascinanti gare che Brescia, la città “delle competizioni automobilistiche” organizza di anno in anno. La gara di regolarità più celebre è senza ombra di dubbio la 1000Miglia che in genere ha luogo nel mese di maggio ma possiedono un particolare fascino anche altre celebri competizioni, talune organizzate dalla stessa 1000Miglia. Una nuova gara sempre di regolarità ma di antica tradizione che ripartirà quest’anno e che poi avrà certamente un proseguo tutto in crescita è la Coppa delle Alpi, una competizione per veicoli d’epoca assolutamente affascinante per la natura nella quale la gara è immersa oltre che per i paesaggi mozzafiato e per le cittadine montane più affascinanti del mondo che la Coppa delle Alpi mette risalto. Un modo davvero eccezionale per coniugare lo spirito competitivo con la passione delle automobili di un tempo e la valorizzazione dei vari territori europei.

Oggi in questo articolo a circa un mese e mezzo dalla partenza, parleremo di uno stupendo evento organizzato dalla ormai internazionale 1000Miglia. In questo caso si tratterà di una manifestazione puramente invernale alla prima edizione. Anche in questo caso avremo la possibilità di partecipare o di assistere ad una gara di regolarità ufficialmente inserita nel Campionato Italiano Grandi Eventi. Possiamo confermare che 1000Miglia negli ultimi tempi abbia fatto un grande sforzo ma sia stata ampiamente ripagata entrando a far parte del panorama internazionale degli organizzatori di competizioni automobilistiche. Il primo evento invernale sarà quindi la Coppa delle Alpi, un’ entusiasmante gara di regolarità dedicata alle autovetture immatricolate fino al 1976 che in questa specifica competizione si sfideranno lungo i panorami meravigliosi della Alpi attraversando vari paesi Europei Italia, Austria, Germania, Svizzera nel corso di quattro tappe. Il 4 dicembre avremo la possibilità di rivedere la città di Brescia in gran festa dato che le vetture partiranno proprio da Brescia e prenderanno la direzione del Lago di Garda, successivamente passeranno per il Lago di Molveno per poi valicare il Passo della Mendola e da questo punto la carovana scenderà verso la Val d’Adige quindi raggiungerà Bolzano per concludere la prima tappa a Bressanone. Il giorno successivo 5 dicembre le vetture si dirigeranno verso le Dolomiti e da Vipiteno entreranno in Austria passando per il Passo del Brennero arrivando ad Insbruk quindi procederanno verso il Tirolo, da qui arriveranno a a Seefeld dove si fermeranno per la cena ed il pernottamento. Il giorno successivo, il 6 dicembre avrà luogo la terza tappa. Durante questa tappa le auto storiche passeranno per i territori di Austria, Germania ed Italia quindi termineranno la giornata in Svizzera nella favolosa cittadina di Saint Moritz, nota località montana elegante e polo sciistico che da sempre possiede una particolare attrattiva per i divi dello spettacolo e per i VIP in genere. Durante la giornata seguente, il 7 dicembre si consumerà l’ultima tappa. In questo caso gli equipaggi partiranno dalla Svizzera in direzione Italia, quindi dalla Valtellina entreranno in Valcamonica concludendo la tappa a Ponte di Legno, anche in questo caso la tappa terminerà presso una nota località sciistica italiana che penso sia annoverata fra le più pittoresche ed importanti località sciistiche della Lombardia. Proprio a Ponte di Legno le vetture effettueranno una difficoltosa salita notturna dal Passo del Tonale. Successivamente sarà possibile assistere alla cerimonia di premiazione che avrà luogo nientemeno che a 2585 metri di altitudine, sul ghiacciaio Presena, all’interno del Parco Naturale dell’ Adamello Brenta alle pendici del famoso ghiacciaio Piandineve. La coppa delle Alpi quindi concluderà la competizione il 7 dicembre 2019. Una grande gara quindi una competizione mozzafiato per quanto riguarda i panorami e le stupende località montane che saranno protagoniste esclusive della Coppa delle Alpi, una competizione che davvero da sogno destinata a diventare sempre più grande.

Author: Maira Alcantara

free lance generalista, incaricata anche per articoli speciali relativi a settore sport ed automobilismo storico e moderno

3 COMMENTS

  1. Fantastic beat ! I would like to apprentice while you amend
    your website, how can i subscribe for a blog site?
    The account aided me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear concept

  2. I think this is one of the most vital info for me. And
    i am glad reading your article. But wanna remark
    on few general things, The website style is ideal, the
    articles is really nice : D. Good job, cheers

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here