EOS: FIERA CACCIA, PESCA E DIFESA PERSONALE di Nicola Migliorini

0
141
Foto di Ingela Skullman da Pixabay

   ARTICOLO OFFERTO DA HYDRASHINE IMPRESA DI PULIZIE BRESCIA

TEL. 339.1709051                                         http://www.hydrashine.it

La caccia, quello sport tanto amato da alcuni e tanto contestato da altri. La caccia, uno sport molto importante nelle nostre zone, in modo particolare quelle montane, molto comuni nel territorio bresciano. Diciamo che la caccia sia una delle abitudini più antiche del mondo. Un tempo fu necessità per la sopravvivenza ma oggi è mutata in uno sport vero e proprio, uno sport che riscuote da sempre un forte gradimento. Non gridate allo scandalo sentendo le mie parole ma francamente credo che i cacciatori siano i maggiori “ecologisti”. Il cacciatore è necessario abbia il massimo rispetto sia per la fauna che per la natura. Solamente se saprà rispettare la fauna il cacciatore potrà continuare ad essere cacciatore. Se un domani per cause collaterali, la fauna venisse a mancare, al cacciatore mancherebbe lo scopo di cacciare. Benvengano quindi i cacciatori. Coloro che feriscono la fauna, a mia opinione non sono i cacciatori bensì i bracconieri, ma quelli sono molto lontani dallo sport della caccia.

Foto di klimkin da Pixabay

Chi non rispetta la fauna sono coloro che abusano dei pesticidi, che abusano dei veleni e li spargono nei campi. In questo modo la fauna insettivora sparirà dalla circolazione per mancanza di cibo. Non è un caso se in Italia negli ultimi anni le bellissime farfalle che rallegravano i nostri campi con mille colori in movimento sono sparite. Questi sarebbero parte delle urgenti problematiche valide da affrontare se si amassero la fauna e l’ecosistema, tuttavia l’uomo ingenerale ma in modo particolare la politica non amano la sincerità quindi, addosso ai cacciatori. Nonostante tutto i cacciatori restano oggi il capro espiatorio di coloro che si fregerebbero del titolo di “protettori della fauna”, quei soggetti che evidentemente non hanno capito proprio nulla ne della fauna ma neppure della caccia. La caccia comunque lo si voglia vedere resta una pratica utile anche a livello economico per il fatto che smuova un indotto non da poco conto. Un grande appuntamento con la caccia è EOS, una fiera di sicuro interesse per quanto riguarda gli appassionati dello sport venatorio ma anche della difesa personale e della pesca. La fiera EOS avrà luogo alla fine del mese presso la Fiera di Verona. Quattro padiglioni dedicati all’evento ma non solo, anche interessantissime presentazioni a tema oltre che iniziative particolari dedicate al settore. Un programma molto nutrito che certamente accontenterà tanti appassionati di armi sportive e di caccia:

Calendario eventi EOS 2022 che si terranno allo stand Paganini D200 Padiglione 12.

SABATO 30/04/2022
h.10,00 Quattro chiacchiere con… Daniele Cinelli, Un Cacciatore di Beccacce con Yildiz
h.11,00 Presentazione del libro “Le armi di James Bond” di Paolo Tagini
h.12,00 Presentazione ottiche termiche Night Pearl
h.14,00 La nuova pressa Lee App – un nuovo modo di ricaricare con Paolo Tagini
h.15,00 UnArmi incontra i soci e gli appassionati
h.16,00 La scelta dell’ottica in base alle esigenze, degli attacchi e taratura con Paolo Tagini

DOMENICA 01/05/2022
h.10,00 Presentazione del libro “Le armi di James Bond” di Paolo Tagini
h.11,00 Presentazione dei visore termico Heimdall Focus X 350
h.12,00 La disciplina del Field Target con Gianni Fabianelli
h.14,00 La scelta dell’ottica in base alle esigenze, degli attacchi e taratura con Paolo Tagini
h.15,00 UnArmi incontra i soci e gli appassionati
h.16,00 La nuova pressa Lee App – un nuovo modo di ricaricare con Paolo Tagini.

Foto di klimkin da Pixabay

LUNEDI’ 02/05/2022
h.10,00 Quattro chiacchiere… con Paolo Tagini, giornalista e blogger Maximum Best
h.12.00 Davide Cerrato presenta il TDS, IPDA e ACTION con le armi Grand Power
h.14.00 UnArmi incontra i soci e gli appassionati

La EOS sarà protagonista con una nutrita presenza di produttori bresciani di armi sportive ma non solo. Anche se Brescia per tradizione farà la “parte del leone” i numerosi visitatori ed appassionati, potranno conoscere anche produttori di altre zone italiane. EOS, una fiera che son certo riscuoterà un forte gradimento, quindi perchè non visitare la EOS presso la Fiera di Verona il prossimo Week end?

Per saperne di più lasciamo il link del portale della EOS https://www.eos-show.com/ cliccando sul quale potrete anche acquistare i biglietti online e quindi facilitare la vostra entrata presso la struttura dedicata alla fiera evitando fastidiose code all’entrata.

TEL. 339.1709051                                         http://www.hydrashine.it

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

0 Condivisioni