Anche oggi parleremo di Nuovo Ordine Mondiale. Non siamo dei fissati. Utilizziamo le LORO stesse armi per combatterli fino all’ultimo sangue. LORO si avvalgono dell’ aiuto di media più potenti, tuttavia anche noi pur essendo piccole gocce che cadono, facciamo la nostra parte nella rete ed abbiamo la nostra nicchia di lettori. Per combattere il sistema cerchiamo di dare informazione contro tendenza. Si dice che le gocce scavino la roccia. Spero possa essere vero. Se così fosse non avremmo combattuto invano.

Foto di Lukas Bieri da Pixabay

 

Avrete certamente sentito parlare del vento inglese, quel vento che “tira” in modo piuttosto fumoso con il profumo di grigliata. No non sto impazzendo. Credo francamente che ci sia qualche altro soggetto che starebbe dando i numeri. Certamente avrete appreso tramite la notizia in TV che in Inghilterra starebbero adoperandosi per mettere fuori legge i barbecue in spiaggia per il fatto di essere ritenuti inquinanti. A questo punto mi faccio una bella risata dato che personalmente credo che la questione barbecue sia assolutamente una grade cavolata. Credo fermamente che la regola matematica dell’ 1+1 =2 sia sempre valida, credo che tutto sia collegato con questo sistema pseudo dittatoriale che starebbe cavalcando le onde della politica iniziando dalla questione Covid per passare alla questione vaccini per poi approdare alla dittatura sanitaria, andando a parare dove? Molto semplice: nel Nuovo Ordine Mondiale. In questo mondo molto particolare chiamato NWO esisterebbe spazio solamente che per un falso sistema ecologico per il quale tutto è inquinante anche i “peti” che ogni giorno circa otto miliardi di persone per forza di cose fanno uscire dal loro corpo perfetto

Foto di Shutterbug75 da Pixabay

in ripetuti momenti della giornata. Forse un giorno diranno che sono inquinanti, assieme ai “peti” dei bovini che informarono anni or sono, essere altamente inquinanti, tanto da influire negativamente sulla cappa dell’ozono che al contrario si sarebbe ridotta fino alla chiusura. Tutto questo per condurci a non mangiare carne, a mio parere per farci convertire in insettivori oppure il vegetariani. Detto questo si sappia che ci vieteranno forse in futuro di farli, i “peti” provocando un gande danno alla nostra salute. Punto primo: imperativo soggiogare la popolazione con il metodo della strategia della tensione. Punto secondo: utilizzare la paura dell’inquinamento e di fantomatiche calamità naturali per poter soggiogare i popoli. Punto terzo: sviluppare il fattore tristezza. L’uomo deve essere triste, non deve più divertirsi, non deve più sentirsi libero ma schiavo di mille falsi timori, schiavo dei governicchi, tendenzialmente depresso, schiavo delle false paure inculcategli giorno dopo giorno tramite i media, paure create a tavolino per terrorizzarlo, schiavo della paura di ammalarsi, schiavo, schiavo, schiavo e poi ancora schiavo. Non esiste al mondo un Governo con la G maiuscola? Non esiste un Governo che protegga i propri cittadini e gli interessi degli stessi ? Forse si, forse l’unico a farlo oggi è il Governo russo, l’unico Governo non allineato con le imposizioni malsane del sistema del NWO. Devo ammettere che i vari Governi, TUTTI, sia quelli apparentemente democratici, quelli caotici, quelli UE ed extra UE sarebbero tutti in sintonia a mio parere nell’ imporre una politica atta a sfociare nella dittatura mondiale. Per arrivare a questo devono iniziare con il graduale annichilimento psicologico della società. Per potersi portare avanti devono riuscire a togliere a tutti, davvero a tutti, ogni soddisfazione, ogni libertà ed ogni divertimento. Questa a mia opinione è la realtà che si celerebbe dietro questa pandemia che altro non si confermerebbe, che come la punta dell’iceberg per la realizzazione dei progetti massonici legati al sistema del futuro Nuovo Ordine Mondiale, un sistema in cui tutto sia controllato e la società sia composta da cittadini asserviti al potere ed annichiliti in ogni desiderio. Una società quindi fatta per essere dominata, controllata in ogni sfumatura della vita di ogni singolo individuo. Non ci credete? Forse sarebbe meglio possedere un po’ di lungimiranza, di analisi e di umiltà, quindi prendere in considerazione anche queste opinioni poi certamente svegliarsi dal torpore e far sentire la propria voce. Forse è proprio per questo motivo che dall’ Inghilterra starebbe arrivando la proposta di vietare anche i barbecue sulla spiaggia in nome di una certa dea ecologia quella che il sistema ci starebbe obbligando ad adorare per toglierci dal vero DIO quello che ama la l’uomo libero e felice. Perché quindi il sistema non ama le persone felici? Credo per iniziare per il fatto che i vertici del sistema stesso, siano tendenzialmente frustrati ed infelici, ma in modo particolare LORO non amano le persone felice perché la felicità rende liberi e sani di corpo e di mente. Per questo, piano piano, con il passare del tempo ci vieteranno tutto. Tassello dopo tassello faranno a pezzi ogni nostra soddisfazione, faranno a pezzi la nostra millenaria cultura, il cibo, lo svago e via dicendo fino alla nascita di un surrogato di umanità insensata, dal pensiero unico e dominabile. Non ci vieteranno di drogarci anzi molto probabilmente incentiveranno i vizi e le droghe, come tutto quanto renda infelici, dominati e schiavi. Già alcuni anni or sono ad esempio sempre in nome della dea NEW AGE insinuarono che

Foto di mzter da Pixabay

la pizza cotta nel forno a legna sarebbe stata da bandire per il fatto di essere “inquinante”, come se quella cotta elettricamente non lo fosse, come se bruciare petrolio per produrre energia non inquinasse…. Tuttavia anche le piccole soddisfazioni sarebbero da bandire, da demonizzare. Diciamo che l’umanità starebbe per venire proiettata nel periodo più oscurantista della storia umana e questo, mi duole dirlo avverrà tramite il nostro benestare  dato che non ci staremmo opponendo a quanto i registi del NWO avrebbero pensato per noi.

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here