ARTICOLO OFFERTO DA IMPRESA DI PULIZIE HYDRASHINE BRESCIA TEL 339.1709051

Il destino dell’uomo proprio oggi tocchiamo con mano quanto possa essere incerto. Cosa ci attende dietro la porta del futuro? Nessuno è in possesso del vaso di Pandora quindi nessuno può sapere esattamente quale sarà il destino riservato al genere umano. Quello che è certo è il fatto che la “nuova era”, quella prevista dal calendario Maya, quella che staremmo apprestandoci a vivere, non presenterebbe nulla di buono, non presenterebbe nulla di confortante. Controllo, menzogna, forme virali uscite dal nulla, ipotesi ed opinioni, tutto questo oggi farebbe parte del nostro triste presente. Cosa si prospetterà dietro la porta del futuro?

Il racconto di Michele Stuppiello possiede diverse chiavi di lettura.
Pone l’attenzione su un futuro tragicamente possibile ed una struttura sociale prossima, non dissimile da quello che gli attuali meccanismi stanno lentamente costruendo: grandi gabbie per umani, confortevoli e sicure trappole per il controllo.
La figura dell’antroposauro suona come un richiamo dal passato, uno sguardo a quel mondo interiore proibito, conservato nella bolla della memoria genetica in tutta la sua perfezione e mai dimenticato realmente. Così nel romanzo, uomini di scienza, ne sono inizialmente rapiti con terrore ma alla fine, scelgono di portare con sé “il pericolo ancestrale” nel loro Nuovo mondo. Dyno è un nome buffo, banale e scontato, perché nel Nuovo mondo dello scientismo la sapienza ha poco valore, eppure in lui si nasconde quella forza che nessuno può fermare. La tanto temuta “infezione” era lì e camminava fra gli uomini.
Non erano riusciti a bloccare l’unica malattia che stavano cercando di prevenire attraverso controllo, paura e menzogna: la conoscenza. L’obbiettivo è riconoscere noi stessi come “Messia”. Il serpente è un simbolo che appartiene alla nostra storia, conoscenza e sapienza sono le uniche armi che abbiamo per combattere un futuro decisamente infausto e Dyno è lì per ricordarcelo.

La Casa Editrice Cavinato Editore presenta oggi un libro molto particolare dello scrittore italiano Michele Stuppiello, un libro che avrebbe a che fare con il tempo che stiamo vivendo e con il futuro che ci attende. Un’opera interessante per coloro che cercassero ipotetiche risposte. Per il lettori che fossero interessati all’acquisto del libro nella comoda versione E-book sarà possibile procedere cliccando sul presente link https://www.mondooggi.com

 

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here