ARTICOLO OFFERTO DA GENERAL SERVICE ASOLA MATOVA TEL 0376.729555 https://www.gsdisinfestazioni.com/

Dopo pochi giorni dai “moti romani e milanesi, anzi potrei dire dai moti italiani”, torna Monsignor Viganò con un’interessante cronistoria su quanto è accaduto dall’entrata in scena della pandemia sino ai nostri giorni. A quanto pare anche questa volta l’ Arcivescovo si sarebbe molto ben informato sui passi che piano piano, i registi del NWO avrebbero fatto per conquistare e sottomettere la nazione più bella e più colta del mondo: l’Italia. Il prelato mette in guardia il popolo italiano con un discorso molto particolare che meriterebbe un’ attenta riflessione. Ascoltando il discorso di Monsignor Viganò (vedi video) si può comprendere quanto sia accaduto nel tempo, il tutto concentrato in un riassunto davvero terribilmente reale.

Foto di Vladimir Strebkov da Pixabay

Penso che ormai molte persone starebbero iniziando a capire, starebbero iniziando a comprendere che non esistono nemici non vaccinati o nemici vaccinati ma, il popolo italiano starebbe rapidamente iniziando ad unirsi, a rendersi conto che l’ Italia sarebbe il fronte di una guerra tremenda che come fine, se dovesse perdere, sarebbe il controllo totale della popolazione, in stile autoritarismo cinese per capirci. Chi sono gli attori? Credo che a forza di scrivere articoli contro tendenza lo abbiate ormai capito. I registi sarebbero un pugno di famiglie tanto ricche da possedere la quasi totalità della finanza mondiale. Un gradino sotto ci sarebbero i Governi, forse obbligati a fare il gioco sporco forse per via dei colossali debiti pubblici, debiti che gli stati non potranno mai pagare per il fatto di essere troppo onerosi. Quello che è certo è il fatto che le nostre democrazie e le nostre libertà siano legate a doppio filo ai “portafogli” di pochi personaggi che avrebbero l’intento di possedere la totalità dell’economia, la quale economia dovrà essere totalmente posseduta dalle proprie multinazionali, in un Governo mondiale unico e dispotico. Forse finalmente gli italiani inizierebbero a capire l’inganno ed ad unirsi. Forse gli italiani inizierebbero a capire di essere i protagonisti di questa guerra, l’ ago della bilancia a cui dipenda il mondo intero. Ripeto: non esistono nemici fra gli italiani, ne fra i vaccinati e neppure fra i non vaccinati. E’ solamente l’illusione di un dividi et impera che i poteri forti avrebbero instaurato in modo da poter arrivare a compiere i propri progetti a scapito della democrazia e della libertà dei popoli. Personalmente credo proprio che ormai la maggior parte degli italiani lo abbiano capito, abbiano compreso che quanto molti media espongono sarebbero falsità, per il fatto di essere sostenuti da fondi statali a patto che le notizie siano di un certo tipo (vedi inchiesta di Radio Radio). Penso che l’ Italia ed Israele oggi siano il fronte di guerra. Penso che questi due popoli gloriosi possano essere i due poli mondiali più difficili da dominare per il fatto di essere custodi della cultura e della tradizione oltre che della spiritualità mondiale. Considerando i fatti storici sono al corrente che l’Italia sia uno dei pochi popoli al mondo da sempre più ambiti ma anche più indomabili. Una sorta di “cavallo selvaggio” che da sempre non si lascerebbe ne sellare e neppure domare.  Storicamente tanti imperi e dominatori gloriosi si sono avvicendati in Italia, credendo di poterla dominare, tanti re, popoli, dittatori hanno cercato di di dominare un popolo indomabile ma non ci sono mai riusciti. Per quali motivi? Proprio per i motivi elencati nella riga precedente.

Foto di Hulki Okan Tabak da Pixabay

Oggi il sistema despotico si troverebbe di fronte ad un popolo di per se esageratamente individualista, un popolo di menefreghisti ed in un certo senso anarchici, abituati dalla propria storia intrisa di conquistatori, a proteggersi, ad arrangiarsi e quindi a “farla franca”. L’ Italia un popolo che ha una storia di democrazia molto giovane, un popolo all’ apparenza non coeso ma pronto ad unirsi qualora certi valori possano entrare in serio pericolo. Quali sono? Primo fra tutti è la famiglia, secondo il lavoro, e terzo la casa ed i risparmi. Questi sono a mio parere i tre valori che possono realmente permettere lo “scatto della molla” che potrebbe portare il popolo italiano verso la coesione e verso l’opposizione alla classe dominate. Detto questo auspico (ma posso dire di essere quasi certo) che il popolo italiano non sia disposto ad accettare le “regole” dittatoriali imposte dal NWO. Credo che quindi proprio dall’ Italia potrebbe nascere qual sentimento ancestrale di opposizione all’ autoritarismo che potrebbe portare il NWO a ritirarsi o quanto meno a mutare strategia. Penso che proprio il popolo italiano sia il popolo più indomabile e più generoso del pianeta, dopotutto che ci volete fare? Dal tempo dell’ impero Romano, l’Italia è stata protagonista e padrona della storia, mondo allora conosciuto. Gli altri? Sono tutti ex conquistati…. Cosa accadrà quindi se la strategia della pandemia costringesse l’attuale esecutivo a fare un passo indietro? Certamente la strategia alzerebbe il tiro e passerebbe ad un terreno più subdolo: il clima. Come potete vedere Greta l’hanno già messa in campo affiancata da una seconda ragazza africana: Leah. Questa eventualmente sarà la seconda strategia ovvero fare credere che il clima divenga sempre  più estremo da poter rischiare di annientare la civiltà e la vita umana sulla Terra. Dopo tante ricerche riesco a capire che il clima si può modificare artificialmente (vedi progetto Haarp) e quindi lasciar credere che il mondo sia al capolinea, tramite un nuovo inganno. Penso che se gli italiani ma anche l’intera umanità non cadessero in questo secondo tranello, forse i registi del NWO per un po’ sarebbero costretti a rimettere le pive nel sacco ed a fermarsi almeno per qualche tempo. Credo che oggi la nostra nazione, l’Italia, sia ancora una volta protagonista, quindi abbia una responsabilità davvero grande. Dall’Italia dipenderà le storia futura del mondo. L’Italia ed Israele saranno l’ago della bilancia che potrebbe permettere o meno la rovina del mondo tramite l’instaurazione del NWO ma sempre da questi due popoli, al contrario, potrebbe anche nascere una nuova era di libertà e democrazia e quindi il NWO ne potrebbe uscire sconfitto.

 

 

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

38 COMMENTS

  1. Right here is the right webpage for anyone who wishes to
    find out about this topic. You know a whole lot its almost tough to
    argue with you (not that I really would want to…HaHa). You
    certainly put a brand new spin on a topic which has been discussed for decades.
    Excellent stuff, just wonderful!

  2. Attractive section of content. I simply stumbled upon your blog and in accession capital to assert that I
    acquire in fact loved account your weblog posts.
    Anyway I’ll be subscribing for your feeds or even I achievement
    you get entry to consistently rapidly.

  3. When someone writes an paragraph he/she retains the plan of a user
    in his/her mind that how a user can understand it. Thus that’s why this paragraph is perfect.

    Thanks!

  4. Hello, Neat post. There is a problem with your website in internet explorer,
    could test this? IE nonetheless is the market chief and a huge component to
    folks will omit your excellent writing because of this problem.

  5. It is in point of fact a great and useful piece of information. I am
    glad that you just shared this helpful information with us.
    Please stay us up to date like this. Thank you for sharing.

  6. We are a group of volunteers and starting a brand new scheme in our
    community. Your site offered us with valuable information to work on. You have done
    a formidable activity and our whole neighborhood
    can be grateful to you.

  7. Hello my loved one! I want to say that this post is awesome, nice
    written and come with almost all significant infos.
    I’d like to look more posts like this .

  8. When someone writes an paragraph he/she retains the plan of a user in his/her brain that
    how a user can understand it. Thus that’s why this article is amazing.
    Thanks!

  9. It is the best time to make some plans for the future and it’s time to be happy.
    I’ve read this post and if I could I desire to suggest
    you few interesting things or suggestions. Perhaps you
    could write next articles referring to this article.
    I wish to read more things about it!

  10. all the time i used to read smaller posts which as well clear
    their motive, and that is also happening with this post which I am reading
    at this time.

  11. I am curious to find out what blog system you’re
    using? I’m having some small security problems with my latest website and I’d like to find something more risk-free.

    Do you have any recommendations?

  12. Excellent beat ! I wish to apprentice while you
    amend your website, how can i subscribe for a blog site?
    The account helped me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast offered bright clear idea

  13. With havin so much content do you ever run into any problems of plagorism or copyright infringement?
    My blog has a lot of unique content I’ve either written myself
    or outsourced but it looks like a lot of it is popping it up all over the internet
    without my agreement. Do you know any methods to help protect against content from
    being stolen? I’d really appreciate it.

  14. My developer is trying to convince me to move to .net from PHP.
    I have always disliked the idea because of the costs.
    But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a variety of websites for about a
    year and am anxious about switching to another platform.
    I have heard very good things about blogengine.net.
    Is there a way I can import all my wordpress
    posts into it? Any help would be greatly appreciated!

  15. Hello all, here every person is sharing such know-how, so it’s pleasant to read this website, and I used
    to go to see this blog every day.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here