Visualizzazioni: 21

  ARTICOLO OFFERTO DA FABBRO ANDREOLI OSPITALETTO BRESCIA

TEL 347.7095032                                     http://www.fabbroandreoli.it

I vertici della Vecars ci avevano confermato che in questo periodo ci sarebbero state svelate ulteriori novità per quanto riguarda l’edizione 2024. La prossima Winter Marathon sarà davvero entusiasmante. Se tutto proseguirà in questo modo, con la copiose nevicate che stanno abbondando portando gioia e turismo invernale sulle piste delle nostre montange, ceredo proprio che l’edizione 2024 sarà più affascinante del solito. Una trentaseiesima edizione che fra l’altro avrà la novità di essere una delle più lunghe ed avvincenti di sempre con i suoi 520 km fra passi, strade nevose, temperature limite e montagne. Devo essere sincero, non vedo l’ora di essere sulle strade della Winter Marathon a girare le dirette come di consueto.

Forse per il fatto che amo tantissimo sia la neve che le autovetture storiche ma da quando abbiamo iniziato ad interessarci a questa gara sono stato davvero affascinato, tanto da non vedere l’ora di poter essere presente. Posti da sogno, neve, passi meravigliosi, panorami mozzafiato. Cosa volete di più? Passare fra le strade dei passi dolomitici è un’esperienza unica. Immedesimandomi con i piloti ed i drivers che con le proprie vetture (autentici capolavori dell’arte della meccanica) si avventurano sulle strade dolomitiche cercando di vincere una gara come questa credo sia il massimo della soddisfazione. Anche per il 2024 quindi dal 18 gennaio contate su di noi per farvi vivere questa incredibile gara tramite le nostre dirette. Mondooggi ed Automobilismo sono sempre al vostro fianco. Quest’anno anche noi avremo una piacevole sorpresa. Abbiamo pensato di divulgare la Winter Marathon nel mondo iniziando dalla Spagna. In occasione dell’edizione 2024 lavorerà con noi il gestore di Automobilismo Gabriele Migliorini oltre che una reporter spagnola d’eccezione e grande appassionata di automobilismo. Avete già conosciuto la professionista in una 1000Miglia di qualche anno fa quando Carolina Hernandez ha lavorato con noi per far esportare la gara made in Brescia ai tanti appassionati iberici di automobilismo storico. Aiuterà nelle riprese  Carolina Hernandez il giovane free lance Diego Alcàzar. 


Comunicato stampa

Questa 36ª edizione sarà una delle più lunghe e avvincenti di sempre con 520 km di gara, 16 ore di guida, 15 passi dolomitici, 65 prove cronometrate e 9 prove di media (e 32 rilevamenti)

Procedono spediti i lavori in vista della 36ª edizione della Winter Marathon, la 17ª organizzata da Vecars, in programma a Madonna di Campiglio dal 18 al 21 gennaio 2024.

Con la prima neve già scesa a imbiancare la famosa stazione sciistica, gli organizzatori hanno perfezionato recentemente il nuovo percorso di 520 chilometri, suddiviso nuovamente in 2 tappe che pone questa edizione come una delle più lunghe e affascinanti di sempre potendo contare su un totale di 16 ore di guida e 15 passi dolomitici, 65 prove cronometrate e 9 di media intervallate da 32 rilevamenti segreti (rekord) misurati tramite il preciso e affidabile sistema di tracking GPS di BE Traced.

Prima tappa

Dopo le operazioni di accredito e verifiche previste al Savoia Palace Hotel e in Piazza Sissi giovedì 18 gennaio dalle ore 11.00 alle 17.00, la gara partirà alle 19.00 dalla centrale Piazza Righi con le vetture impegnate in un percorso di 120 km che li condurrà fino al controllo timbro in Piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno dopo la disputa di due serie di prove a Folgarida e all’interno della Pista Ghiaccio Val di Sole sul Passo Tonale. Dopo la cena servita al Ristorante La Baracca e le medesime prove disputate al contrario (in totale 16 cronometrate e 3 di media) le vetture faranno ritorno a Campiglio a partire dalle ore 23.30.

Seconda tappa

Venerdì 19 gennaio, dalle ore 10.30, la partenza della seconda tappa di 400 km attraverso le strade e i passi dolomitici più famosi del Trentino-Alto Adige: la prima parte riporterà i concorrenti in Val di Sole con i passaggi a Dimaro (dove è prevista una serie inedita di prove) e Fondo, il valico del Passo della Mendola e, passando per il Safey Park di Vadena, fino al controllo orario previsto alla Fiera di Bolzano, con il pranzo di gara servito all’interno del Four Points by Sheraton; poco prima delle ore 14.00 la ripartenza da Bolzano porterà gli equipaggi, attraverso la Val d’Ega, sui Passi Lavazè (anche in questo caso con nuove prove) e Pramadiccio verso la Val di Fiemme; una volta transitate da Moena e Canazei le vetture affronteranno l’affascinante salita verso il Passo Sella, un gradito ritorno con i suoi 2240 metri, prima della sosta caffè prevista verso le 16.30 allo Chalet Gerard, elegante hotel a Selva di Val Gardena perfettamente integrato nel fascino della natura del Gruppo Sella, dove i concorrenti potranno godersi una breve pausa godendo della spettacolare vista sul Sassolungo.

Dopo la ripartenza gli equipaggi affronteranno il valico del Passo Gardena prima di scendere a Corvara, risalire sul Passo Campolongo verso Arabba e poi raggiungere i 2239 metri del Passo Pordoi, dove si concluderà una serie di impegnative prove. Dopo la discesa a Canazei e il ritorno in Val di Fassa i concorrenti saliranno il Passo Costalunga in direzione Collepietra e faranno rientro a Bolzano poco prima delle 20.00 con la cena prevista nuovamente al Four Points by Sheraton all’interno della Fiera. L’ultima parte di gara dopo la sosta prevedrà il passaggio sul Passo Palade e successivamente il rientro attraverso la Val di Non e la Val di Sole verso le ultime prove cronometrate e il controllo orario finale di Folgarida in attesa del ritorno della prima auto in Piazza Righi a Campiglio previsto alle ore 23.30.

Ultima giornata di gara

Lo spettacolo riprenderà sabato 20 gennaio alle ore 13.15 sul lago ghiacciato di Campiglio con lo svolgimento dei due classici trofei-spettacolo fuori classifica che anticiperanno una delle piacevoli novità di questa edizione, ovvero la cena finale con premiazioni prevista ai 2100 metri dello Chalet Spinale, moderno rifugio con ristorante e una vista mozzafiato a 360° sulle Dolomiti di Brenta.

Restate sintonizzati sul sito internet e sui nostri profili social per scoprire tutte le novità della #WinterMarathon2024.

📝 Fonte: https://www.wintermarathon.it/winter-marathon-2024-svelato-il-percorso-n100.php

🎥 Highlights: https://www.youtube.com/watch?v=-LRZXlbztgE
📸 Galleria fotografica © Pierpaolo Romano:

TEL 347.7095032                                  http://www.fabbroandreoli.it

 

Visualizzazioni: 21
Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com, blogger, giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

0 Condivisioni