SCANDALI IN VATICANO: RIFLESSIONI di Goldfinger

RIFLESSIONI AMARE PER IL FUTURO DELLA CHIESA CATTOLICA

2
108
Foto di vassilis738 da Pixabay

ARTICOLO OFFERTO DA IMPRESA DI PULIZIE THE CLEAN MONTICHIARI BRESCIA TEL 338.8276309 http://www.theclean.it

Da cattolico convinto è con molta malinconia ed un certo abbattimento morale che scrivo questa riflessione. Tuttavia credo che sia doveroso riflettere sugli accadimenti che starebbero abbattendosi sulla nostra chiesa cattolica. Non sarebbe giusto insabbiare. Credo che tener nascosto non giovi a nulla ne a nessuno, neppure all’ istituzione chiesa. Penso francamente che la verità possa portare ad un cambiamento quindi sia giusto che la verità venga a galla. Vista da questa angolazione la verità non sarebbe poi un gran male.

Vaticano: Il centro direzionale della chiesa cattolica, oggi navigherebbe in cattive acque. C’è chi pensa che le finanze vaticane in un prossimo futuro potrebbero portare al fallimento dello stato più piccolo del mondo se un vero e proprio miracolo divino non arrivasse a salvarlo. A quanto dicono fatti di cronaca pensiamo che possa essere vero in un periodo in cui assistiamo con amarezza a ministri di Cristo che certamente non rendono onore alla chiesa ma al contrario sembrerebbero fare tutto il possibile per far perdere la faccia alla chiesa stessa, tramite i numerosi scandali che mettono in atto uno dopo l’altro. Quest’ultimo caso relativamente ad un certo Cardinale ed ad un certa dama mi riporterebbe all’ inizio degli anni 80, anni che non certamente periodi positivi per la chiesa cattolica e per lo stesso stato del Vaticano che rasentò il crak della propria banca con il rischio di mandare all’aria un’ intera istituzione, sia a livello economico che a livello morale, in un intreccio di denaro, spregiudicatezza, politica e massoneria. Dopotutto si dice che la chiesa sia santa e peccatrice anche se devo dire (in questo caso non voglio giudicare) vedo che nella chiesa i santi ultimamente sarebbero davvero pochi mentre i peccatori

Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

inizierebbero ad ingrassare le file. A cosa porterà questo fattore per quanto riguarda la chiesa cattolica ovvero la maggior chiesa cristiana del mondo? Sinceramente non lo so ma quello a cui posso credere è il fatto che la chiesa abbia oggi diversi nemici oggi, nemici molto potenti che la vorrebbero vedere distrutta, che si adopererebbero per annientata definitivamente, quei nemici che certamente ora gongolano nel vedere la chiesa sprofondare rapidamente in un baratro che potrebbe essere davvero quasi mortale. Chi sono questi nemici della chiesa? A mia opinione sono gli stessi che starebbero adoperandosi con tutte le forze per permettere il compimento del Nuovo Ordine Mondiale, che desidererebbero condurre l’umanità,  verso un periodo nuovo, come fece il pifferaio magico della celebre storia per bambini che alla fine li portò allegramente nel baratro. In realtà oggi questi personaggi starebbero realizzando un mondo nuovo, senza Dio al centro, un mondo fatto di controllo totale, fatto dell’adorazione dell’uomo creatura, fatto di assoluto materialismo, un particolare che darebbe sempre più spazio al dio denaro permettendo sempre più l’avanzamento di due ben definite classi sociali: una super ricca ed una serva poverissima. Ogni periodo ha i propri santi ma ogni periodo ha anche i propri peccatori ed oggi come precedentemente accennato si ripresenterebbe a mia opinione lo spettro del crak della banca vaticana, uno spettro alimentato da spese scriteriate da parte di alcuni uomini di chiesa, pedofilia, malcostume, carrierismo; proprio da loro che dovrebbero essere i primi ad avere fede, a fare il proprio dovere di Ministri di Cristo. Credo fermamente che il nostro Pontefice bresciano Papa Paolo VI avesse avuto una visione proiettata davvero nel futuro quando affermò che il fumo di satana stava entrando nella casa di Dio. Credo che l’azione seduttrice del mondo moderno sia tanto potente da poter portare alla perdizione davvero tante anime anche se in futuro probabilmente sarà peggio, dato che nelle sacre scritture si enuncia il fatto che se Dio non intervenisse e se l’azione tentatrice del maligno non fosse fermata, porterebbe alla perdizione anche gli stessi eletti. L’unica cosa che mi rende ancora speranzoso è il fatto che Gesù stesso affermò che il male mai prevarrà sulla sua chiesa, anche se questo non significa che la chiesa possa passare periodi da vero incubo. Assistiamo oggi da una parte alla scristianizzazione globale degli stati occidentali che sono sempre stati il centro della cristianità, dall’altro canto siamo spettatori di un attacco globale alla chiesa cattolica, un attacco senza precedenti aiutato da quegli uomini di chiesa che dall’interno la screditano agli occhi dei fedeli

Foto di Dominique Devroye da Pixabay

(sempre più deboli in fatto di fede) creando scandalo in parecchi campi. Cosa potremo quindi aspettarci dalla chiesa futura? Probabilmente la visione di Giovanni Paolo II quando parlò di una piccola chiesa ma molto fervorosa diverrà la realtà? Credo proprio che gli accadimenti che stiamo vivendo ci stiano portando davvero in quella direzione. Che fare quindi per contribuire a salvare il salvabile? Credo che sia arrivato il momento di non allontanarsi dalla chiesa (nonostante gli scandali in seno ad essa) ma ritornare ad avere fede in colui che ne è il capo: Gesù Cristo figlio di Dio. Credo che se avremo fede e se daremo almeno noi fedeli un chiaro esempio cristiano, la stessa chiesa potrà essere salvata e le tenebre del male non potranno dominare il mondo dato che, qualora anche una sola piccola fiammella possa restare accesa, la sua luce sarebbe sempre una seria minaccia per la tenebra stessa.

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

0 Condivisioni

2 COMMENTS

  1. Howdy! I just want to offer you a huge thumbs up for your excellent information you’ve
    got right here on this post. I’ll be coming back to your website for more soon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here