COVID: DAL 18 MAGGIO UN POSSIBILE ALLENTAMENTO DEL LOCKDOWN di Goldfinger

RIAPERTURE DEI NEGOZI?

8
202

Nonostante la questione della pandemia non si sia completamente risolta ogni giorno che passa possiamo notare che “tiri una certa aria di miglioramento”. Su questo punto non si può dire nulla. A quanto pare con il passare del tempo la virulenza del Covid 19 si starebbe affievolendo come avrebbero sostenuto alcuni medici. Proprio per il fatto che la pandemia sia in fase di miglioramento ma anche per un fattore prettamente economico, il tanto fastidioso lockdown starebbe gradatamente terminando. A breve si potrebbe ricominciare ad uscire di casa non solo per fare visita ai congiunti, o per la pratica di sport individuali. Alcuni negozi avrebbero iniziato già da qualche giorno l’apertura pur mantenendo le regole necessarie per evitare il contagio. Comunque sia sembra che l’Italia, ma soprattutto le zone più colpite dalla forma virale come la Lombardia, il Veneto e l’ Emilia,

Foto di jacqueline macou da Pixabay

stiano iniziando finalmente a vedere il tanto sperato bagliore di luce in fondo al tunnel. Una buona notizia viene dal fronte delle riaperture che si starebbero allentando sempre più. Dal 18 maggio il Governo starebbe valutando l’ipotesi di poter ricominciare a recarsi nelle seconde case purchè situate nella propria regione di residenza. Anche se si tratta solamente di un’ipotesi è una notizia molto importante per il fatto che lascerebbe intravedere che la tragedia della virulenza nei nostri territori si starebbe lentamente sistemando, portando di conseguenza tutto alla normalità. L’ipotesi di un ulteriore allentamento del lockdown potrebbe essere inserito nel Dpcm assieme alle riaperture previste da lunedì. Potremo presto assistere, spero, alla riapertura di negozi, bar, ristoranti. Con le nuove direttive del Governo potrebbe essere eliminato il vincolo che consente esclusivamente di poter far visita ai parenti oppure uscire per motivi di salute o lavoro. In questo caso il Governo potrebbe decidere di allargare ulteriormente le “maglie del vincolo” ripristinando la possibilità che i cittadini possano recarsi a far visita anche agli amici, poter andare finalmente a godersi un buon caffè al bar o recarsi al ristorante. Per il momento tuttavia nulla è sicuro dato che alcuni ministri starebbero “remando” contro questa decisione propendendo, probabilmente per ragioni di prudenza, affinchè il vincolo permanga ancora per un po’ di tempo. Comunque sia iL Governatore Attilio Fontana avrebbe comunicato, durante la trasmissione televisiva Mattino 5, che entro giovedì si pensa possa arrivare una risposta positiva oppure negativa sull’ eventuale riapertura di bar, ristoranti, negozi, estetisti, parrucchieri della regione Lombardia, cali del contagio permettendo.

Foto di Anastasia Gepp da Pixabay

Per quanto riguarda il possibile blocco dell’IRAP potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio, dato che una percentuale della tassa le stesse regioni la utilizzerebbero per pagare gli stipendi ai medici ed agli infermieri presenti sul fronte della battaglia al Coronavirus. In questo caso se fosse quindi decisa la sospensione dell’IRAP il Governo dovrà rimediare trovando i fondi necessari affinchè le regioni possano pagare i professionisti del settore medico e paramedico. Per quanto guarda l’ Emilia Romagna dal 18 maggio sarebbe pronta (sempre che il Governo decidesse le aperture delle attività dal 18 maggio) a riaprire spiagge e negozi, bar, estetisti, parrucchieri pur mantenendo le regole per limitare il contagio. Anche il Governatore del Veneto auspica che si possa riaprire un po’ tutte le attività a partire dal 18 maggio. Sempre il Governatore Zaia considererebbe positivo il confronto di ieri sera con il Governo essendo passata la linea che lo stesso Governatore del Veneto avrebbe proposto, ovvero che il Governo possa fare delle scelte standard per tutti ed in seguito deleghi le regioni. Per quanto riguarda la regione Piemonte il Presidente Cirio e la giunta valuteranno la scelta in seguito al confronto con il ministro della salute nel prossimi giorni prestando molta attenzione al monitoraggio dei contagi. Detto questo tutto lascia ben sperare. La pandemia sembrerebbe affievolare la propria ferocia riportando

Foto di adamkontor da Pixabay

seppur lentamente la nazione Italia alla consueta passata tranquillità anche se ora, dovremo pensare a “leccarci in qualche modo le ferite”, ferite inferte alla cittadinanza a livello medico ma in modo particolare anche a livello economico in un particolare momento assolutamente non proprio positivo.

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

0 Condivisioni

8 COMMENTS

  1. Howdy very nice site!! Man .. Excellent .. Superb .. I’ll bookmark your blog and take the feeds additionally? I am satisfied to seek out numerous useful info right here within the submit, we’d like work out more techniques on this regard, thank you for sharing. . . . . .|

  2. I’m not sure why but this weblog is loading extremely slow for me.
    Is anyone else having this issue or is it a issue on my end?
    I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  3. Hi are using WordPress for your blog platform?

    I’m new to the blog world but I’m trying to get started and create my own. Do you need any html coding expertise to make
    your own blog? Any help would be greatly appreciated!

  4. We’re a group of volunteers and opening a new scheme in our community.
    Your web site provided us with valuable information to work on. You have
    performed a formidable process and our entire neighborhood will
    be thankful to you.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here