Visualizzazioni: 5

    ARTICOLO OFFERTO DA DIGITAL SYSTEM NUVOLENTO BRESCIA

TEL 335.8136492                                       http://www.digitalrent.it

Ancora un paio di settimane ed il grande giorno arriverà puntuale. Il mese di aprile inizierà con un’entusiasmante Franciacorta Historic. La gara di regolarità organizzata da Vecars precederà di quasi due mesi la corsa più bella del mondo e di poco più di 20 giorni la Coppa delle Alpi by 1000Miglia.

Foto Pierpaolo Romano

Aprile quindi sarà il mese che aprirà i battenti al rombo dei motori ed alla combattività dei migliori piloti di autovetture storiche. Anche la Franciacorta Historic, come pure la 1000Miglia è formata da un percorso che viene modificato anno dopo anno. Dopotutto ogni volta si scoprono nuovi ostacoli da superare, si scoprono nuove località di grande fascino, tipiche della nostra meravigliosa, unica nazione, l’Italia. Anche questo particolare rende interessanti molte delle numerose gare di regolarità che si svolgono nella culla delle competizioni: Brescia. Ci tengo sempre a ricordare che proprio nella nostra provincia siano nate le gare più belle in assoluto come il Gran Premio d’Italia, la 1000Miglia e tante altre magnifiche competizioni automobilistiche che sinceramente denotano il carattere tipico dei bresciani, un carattere molto competitivo. Se così non fosse stato, il territorio di Brescia non sarebbe divenuto uno dei territori trainanti del sistema economico italiano. Ricordiamo che Vecars organizza un paio di gare all’anno, la Winter Marathon che abbiamo cercato di farvi vivere al meglio nel mese di gennaio, sulle montagne trentine e la Franciacorta Historic la gara che ha come protagoniste le celebri strade del bollicine, tipiche della Franciacorta, quella località bresciana molto simile alle zone toscane, quella località in cui si produce l’antagonista dello champagne. La grande esperienza di Andrea Vesco uomo di punta della Vecars credo sia determinante nel rendere una gara interessante. Dopotutto una gara organizzata da un pilota ha certamente  un imprinting differente da una competizione organizzata da persone, che con le corse hanno poco da spartire. Amo sempre ricordare che la Ferrari sia frutto dell’esperienza come pilota del proprio creatore Enzo Ferrari. Proprio per questo le rosse di Maranello sono riuscite a ritagliarsi una posizione da status Symbol nell’ambito della velocità,

Foto Pierpaolo Romano

nel mondo intero, divenendo icona assoluta della sportività e dell’automobilismo. Credo che anche la Winter Marathon, come pure Franciacorta Historic, per questa ragione possano incidere un’impronta nella storia delle gare di regolarità nate a Brescia. A questo punto sono certa che vi chiederete quale sarà il percorso per l’edizione 2024 della Franciacorta Historic, ebbene, il tracciato di gara è stato finalmente svelato. Vecars ci ha tenuto per troppo tempo “sulle spine” ma ecco che oggi viene reso noto il percorso che gli equipaggi della Franciacorta Historic 2024 dovranno affrontare. Nelle prossime righe esporremo il tracciato di gara, un percorso davvero interessante disseminato di una miriade di prove di regolarità. Sono certa che anche questa edizione della Franciacorta Historic sarà interessantissima e noi faremo il possibile di farvela vivere da casa con le nostre dirette e con i nostri articoli.

Il tracciato di gara

Il tracciato di gara impegnerà i concorrenti per quasi 130 km in passaggi suggestivi attraverso la Franciacorta e il Lago d’Iseo con il numero record di 58 prove cronometrate in linea (non ripetute)

A due settimane dal via della 17ª edizione del Franciacorta Historic, prevista sabato 6 aprile, è tempo di scoprire il nuovo percorso di gara che come da tradizione sarà caratterizzato per la maggior parte in Franciacorta e lungo le sponde del Lago d’Iseo, con un itinerario di poco inferiore ai 130 km predisposto dagli organizzatori con 58 prove cronometrate in linea (record), una in più della passata edizione quando ne furono svolte in totale 57 (di cui 3 fuori classifica).

 

La base

La partenza della prima vettura è prevista alle ore 11.00 dalla Cascina San Lorenzo di Capriolo, confermato quartier generale dell’evento, con le auto che affronteranno la prima parte di gara di circa 30 km (e 27 PC) attraverso le affascinanti strade della Franciacorta fra borghi storici e vigneti fino alla sosta per il pranzo in programma allo Chalet San Martino, suggestiva location sul lungolago di Paratico dove i Concorrenti potranno godere di una piacevole sosta dopo aver affrontato le 3 classiche prove che varranno (anche) per l’assegnazione del ‘9° Trofeo Comune di Paratico’ con in palio il caratteristico modello di motoscafo Riva Aquarama messo a disposizione dell’Associazione Naturalmente Paratico.

Alle 13.00 la ripartenza dei primi concorrenti verso la seconda parte di percorso con i passaggi a Clusane, Timoline, Calino, Bornato, Passirano e Rodengo Saiano che anticiperanno le salite di Ome, Polaveno e Nistisino e la discesa verso Sulzano (con vista spettacolare a 180° del Lago d’Iseo) per poi proseguire verso Provaglio d’Iseo, Provezze, Monticelli Brusati (con 2 prove alla Cantina Villa), Fantecolo, Monterotondo, Borgonato, Clusane e Paratico fino al rientro alla Cascina San Lorenzo a partire dalle ore 16.15 dove, in attesa dell’arrivo di tutti gli equipaggi e prima delle premiazioni in programma alle 19.30, sarà servito un ricco rinfresco con assaggio di “Franciacorta” San Lorenzo.

Foto Pierpaolo Romano

Vetture ammesse e costi di partecipazione

Alla manifestazione sono ammesse tutte le vetture costruite entro il 1976 oltre a un massimo di 15 auto prodotte dal 1977 al 1990 che verranno inserite in una speciale lista fuori classifica. Le registrazioni vanno effettuate online cliccando sulla voce di menu “2024 – ISCRIZIONE ONLINE” e successivamente inoltrate al Comitato Organizzatore tramite e-mail, unitamente alla copia di almeno un documento sportivo della vettura e della ricevuta di pagamento della tassa di iscrizione di € 390,00 (IVA inclusa) comprensiva dell’ospitalità per l’intera giornata di sabato con colazione, pranzo, rinfresco finale e omaggi esclusivi.

Le iscrizioni chiuderanno alle ore 24.00 di sabato 30 marzo 2024.

TEL 335.8136492                                    http://www.digitalrent.it

Visualizzazioni: 5
Maira Alcantara
Author: Maira Alcantara

free lance generalista, incaricata anche per articoli speciali relativi a settore sport ed automobilismo storico e moderno

0 Condivisioni