ARTICOLO OFFERTO DA EUROMECCANICA DONATI PANDINO CREMONA TEL 3357740299 http://www.euromeccanicadonati.it

Sacre scritture, oscure previsioni profane, apparizioni mariane; tutto lascia presagire ad un rischio altissimo che incomberebbe sull’intera umanità. L’umanità, quella che nonostante fosse stata avvertita incoscientemente starebbe in un certo senso giocando alla “roulette russa”.

I profeti dell’ antico testamento parlano di un futuro certamente poco rassicurante, un futuro in grado di mettere a dura prova la fede degli uomini, un futuro rivelato che culminerebbe nell’ Apocalisse, la “rivelazione”. Un capitolo denso di simbologia e di mistero che viene rivelato pagina dopo pagina, un futuro molto vicino alla nostra realtà, che culminerà tuttavia con la vittoria del bene: di Dio. Le interpretazioni del famoso calendario Maya parlarono della fine di un’era. Non sarà che tramite le interpretazioni del famoso calendario della civiltà precolombiana qualcuno volesse anticipare, quanto sarebbe accaduto negli anni successivi? Dettagli, dettagli e ancora dettagli. L’ immagine è composta da piccoli pezzi, una miriade di piccoli pezzi, posizionati nel posto giusto. (Goldfinger)

Ilaria Bifarini: sinceramente preferirei intervistarla in un altro momento magari più trasparente, più tranquillo, più speranzoso. Purtroppo sono costretto a farle alcune domande che non mi fanno assolutamente piacere, anzi mi addolorano in verità. Intravedo nel momento in cui viviamo una grande angoscia, incertezza, sentimenti che questo nuovo sistema mondo  in via di mutazione nascerebbero in una fascia della società. Cambiamenti di un mondo che istintivamente credo vadano a scapito della democrazia e della libertà individuale dei cittadini del mondo libero cui personalmente mi  identifico. E’ da diversi anni che sul nostro blog parliamo del Nuovo Ordine Mondiale. Da tanti anni facciamo ricerca fra le pagine della rete e delle notizie (anche quelle controcorrente), su come questo sistema menzionato da politici, Presidenti di stati, ma anche da Pontefici avrebbe agito nel prossimo futuro. Abbiamo fatto ricerca per divulgare al mondo, per avvertire i cittadini del mondo su cosa si sarebbero dovute aspettare nel futuro. Certamente molti ci avranno preso per complottisti, ci avranno deriso, tuttavia molte delle sventure che profetizzammo, sventure che poi sono alla base della rivelazione nelle sacre scritture, si starebbero rapidamente avverando. Quello che non riesco a comprendere è come i cittadini possano accettare di buon grado la nascita di questo sistema, un sistema disonesto che minaccia la libertà dei popoli. Detto questo Ilaria Bifarini, le rivolgeremo alcune domande in modo da poter capire, riflettere ascoltare un altro parere che non sia il nostro e di conseguenza sperare che le masse di cittadini comprendano che se “tante campane” suonano all’unisono la stessa “musica”, sarebbe conveniente iniziare a credere, a discernere, magari a reagire di conseguenza, difendendo quelle che sono la basi, i pilastri della nostra libertà ma soprattutto della libertà delle future generazioni.

Foto di Syaibatul Hamdi da Pixabay

Come prima domanda le chiederei: chi è Ilaria Bifarini? Ilaria Bifarini è una scrittrice e divulgatrice indipendente, come ama definirsi “bocconiana redenta”. Un cambiamento di vedute e di analisi mi ha portato a vedere sotto una nuova illuminazione. Ho conseguito una laurea presso l’università Bocconi di Milano, un percorso di formazione neoliberista ed improntato a quello che è l’attuale pensiero unico, quello del mainstream e degli attuali uomini di scienza. Ho completato le mie conoscenze tramite formazione continua, master, corsi di liberismo presso Einaudi, un corso alla Luiss nel campo dell’economia comportamentale. In seguito ho lavorato nella pubblica amministrazione per il settore della sostenibilità, che ritengo essere un puro inganno di coloro che vorrebbero far credere che il modello economico e sociale si stia orientando verso il rispetto della natura e dell’uomo. In realtà il modello che stanno cercando di imporci va contro la natura ma specialmente contro l’uomo e la propria anima. In seguito, da persona che da sempre possiede una notevole coscienza critica, mi sono distaccata dalla corrente di pensiero tanto cara al NWO cui aderiscono i poteri dominanti ma anche le masse sprovvedute ed indottrinate da un potere mediatico aggressivo e servile ai poteri forti. Il sistema attuale non solo si basa sul modello economico del liberismo ma rappresenta una filosofia totalizzante, che racchiude tutte le sfere della nostra vita. Personalmente me ne sono quindi distaccata ed ho iniziato a ricercare autonomamente, a valutare notizia per notizia, informazione per informazione, a collegare dettagli su dettagli, imparando a condannare il neo liberismo ed a bollarlo per quello che è in realtà: la religione ingannevole dei nostri tempi. La vera economia è quella disciplina sociale che riguarda l’uomo ed il raggiungimento del suo benessere all’interno della società. Mi sono poi appassionata all’aspetto psicologico, la manipolazione delle masse tanto cara a questo modello neoliberista. Con l’era pandemica vediamo come questo meccanismo manipolatorio abbia raggiunto l’apice, l’attuazione, il potere, attraverso la manipolazione e la coercizione delle masse che hanno perso la concezione di sé e la concezione della realtà.

Secondo lei il Covid sarebbe frutto di un errore, come da ieri sarebbe stato confermato dalla Cina oppure è frutto di un progetto molto ben studiato per arrivare al compimento di determinati obbiettivi? Se è così quali sarebbero? E’ impressionante valutare come inizialmente coloro che sostenevano la tesi di ingegnerizzazione fossero tacciati di complottismo. I social, attori potentissimi ed alleati del sistema, bloccavano e rimuovevano tutti coloro che sostenevano questa tesi. È una verità o mezza verità? Di certo dietro il laboratorio di Wuhan ci resta difficile pensare all’azione di un paese singolo. Credo che l’azione sia stata dettata da più potenze ed interessi trasversali. Interessi studiati per portare avanti esperimenti di questo genere. Erano anni che si facevano simulazioni per un virus che si sarebbe diffuso su scala planetaria. Un esempio sconcertante per le analogie con quanto stiamo vivendo oggi è rappresentato dallo studio del 2010 della Rockefeller Foundation, che simulava uno scenario, chiamato proprio “Scenario Lockstep”. L’avvento di una pandemia di origine zoonotica avrebbe spinto la Cina ad attuare un governo autoritario e liberticida par il controllo delle masse tramite la tecnologia. Un vero e proprio Grande Fratello, un Grande occhio mirato al controllo delle masse che puntualmente si è avverato. Lo scenario si sarebbe poi diffuso nientemeno che su scala mondiale. Oggi i poteri forti ragionano sul mondo intero, non più sul singolo stato. Anticiparono anche come la popolazione avrebbe accolto di buon grado il paternalismo autoritario imposto dai Governi. Tutto questo è avvenuto come previsto. Le masse hanno accettato le misure repressive. Non è un caso che i Governi più repressivi nella gestione sanitaria siano stati quelli ad avere più consenso popolare. Trump, ma anche Bolsonaro, politici fuori dal coro, sono stati fatti fuori dalla scene politica o isolati, per non essersi adeguati al progetto. Stando al progetto della Rockefeller Foundation lo scenario dovrebbe durare circa un decennio con conseguente sfiancamento della popolazione mondiale. Il NWO si prevede verrà annientato dalla popolazione inferocita e sfiancata dal sistema fra circa un decennio. Il documento però guarda caso è stato cancellato dal sito della Fondazione. La paura della morte da parte della popolazione sta facendo in modo che essa ceda le proprie libertà senza rendersene conto.

Massoneria ed eliminazione di una certa fetta del genere umano. Cosa ne dice? Menzogna o verità a suo parere? I vaccini potrebbero essere l’arma di cui si servono i vertici della piramide per attuare questo progetto? L’obiettivo del de- popolamento è da sempre un obiettivo molto caro al globalismo. Non stupisce il fatto che esista un focus sulla popolazione mondiale che è in crescita effettiva. Si pensa che fra alcuni anni passeremo ad una quota maggiore di 10 miliardi di persone. Il contenimento della popolazione fu un obiettivo promosso già nel 1970 dal potente Club Di Roma. Un progetto che francamente è sfuggito di mano eccetto che nel mondo occidentale, che oggi si attesta in oggettiva decrescita. La crescita maggiore viene dall’Africa, si prevede che nel 2100 uno su 4 sarà africano. Esiste una volontà da parte di sedicenti filantropi di vaccinare tutto il mondo donando nientemeno che i vaccini AstraZeneca, sconsigliati ai giovani, al continente africano, dove l’età media è di circa 18 anni.

Per quanto riguarda le migrazioni di massa cosa ne pensa? Anche le migrazioni di massa dall’Africa verso l’occidente farebbero parte del progetto. Attraverso il processo in atto, tramite le migrazioni di massa, si starebbe attuando un export della povertà verso il “ricco” occidente con lo scopo di creare nel futuro una popolazione mista e priva di identità. La tradizione è un ostacolo per il mondialismo. Una società priva di identità è manipolabile e l’Italia, proprio il Paese più colpito dalle migrazioni, è una delle nazioni più tradizionaliste. Dopo queste premesse è facile comprendere che i registi del NWO necessitino di un forzato rimescolamento identitario della società. Intravedo nell’accanimento attraverso l’imposizione della vaccinazione di massa (per il contrasto di un virus non certo gravissimo, almeno per i giovani sani ed i bambini) un possibile inganno. Siamo di fronte ad un virus mutante, quindi per il contrasto della forma virale la vaccinazione dimostra di poca utilità. Detto questo, quindi, a cosa servirebbe vaccinare tutti in modo massivo? Israele, Stato super vaccinato, riporta oggi il maggior numero di contagi come pure l’Inghilterra. Siamo all’illogicità pura, contraddizioni continue, strumentalizzazione dell’atavica paura della morte con il supporto mediatico, in modo da plagiare intere masse di persone e portare all’accettazione di scelte scomode che mai avallerebbero se non obbligati dalla paura. Le masse non dimostrano più coscienza critica, quindi si utilizza un sistema antichissimo, il DIVIDE ET IMPERA. L’accettazione del sistema di vaccinazione di massa da parte dei giovani, con l’illusione di rientrare in possesso della libertà individuale, è assolutamente delirante. La sottomissione al sistema porterà ad avere sempre meno libertà. Il vaccino non protegge dal contagio, eppure il nuovo nemico è diventato il non vaccinato. Il vaccinato viene ricompensato dal sistema con la concessione di alcune libertà, conquistate nel corso della storia ma oggi indebitamente sottratte, e l’incentivazione alla discriminazione a danno del non vaccinato. Il progetto di dominio globale va avanti con un compattamento dell’èlite a livello globale tramite un regime autoritario che su mentite spoglie si maschera dietro fini sanitari per la salvaguardia della società.

Vaccini, Grafene e 5 G: in spagna avrebbero analizzato (stando ad una news contro corrente) il vaccino ed avrebbero trovato tracce di ossido di grafene. Secondo lei avrebbe a che vedere con il 5G? Non conosco nello dettaglio questi studi, tuttavia vedo un accanimento eccessivo ai fini vaccinali e quindi mi insospettisco. Considerando la crescita mondiale certamente (questa potenziale possibile verità) deve farci riflettere e questo genera leciti dubbi. Non abbiamo mai assistito nella storia dell’umanità ad una campagna vaccinale fatta di ricatti e privazioni delle libertà fondamentali per chi non si vaccina, anche se altre vaccinazioni sono state obbligatorie. Quella di oggi non è obbligatoria ma ti forzano a vaccinarti. Vaccinarsi significherebbe secondo il potere adempiere a un dovere civico, ma non è così. Rischiare la vita non è assolutamente una cosa etica e neppure giusta. Come detto in precedenza, i vaccinati non sono immuni al contagio ma nemmeno immuni a complicazioni letali. A prova di questo in Gran Bretagna il 60 per cento dei decessi per variante Delta è stato vaccinato. Prima si è detto che il virus era naturale, oggi viene comprovato il contrario. La popolazione nonostante tutto, malgrado le innumerevoli contraddizioni, continua a lasciarsi manipolare, affidandosi ciecamente al pensiero unico e dominante, che difende a spada tratta. L’accanimento per la vaccinazione deve destare molti dubbi e la storia ci dirà quale sarà stata la verità. Chi appartiene a questa nuova religione non capirà mai la verità, dovrebbe ammettere di essere stato ingannato, di avere sbagliato, di aver peccato di ingenuità. Noi critici forse sapremo la verità per il fatto di avere appunto coscienza critica. La storia poi viene continuamente riscritta e molto viene censurato, i social sono un chiaro esempio di censura autoritaria propria delle pratiche del Ministero della Verità orwelliano.

Tuttavia esiste una costituzione che garantisce la libertà? Figuriamoci, la Costituzione si aggira tramite i ricattini che propongono. Credo che il vizio di forma o la distorsione per capirci, sia quello di avere una mentalità ancorata ancora al passato. Pensare di essere ancora in un clima ancora democratico è errato. Scordiamocelo. Non siamo più in un clima democratico. In questo caso le costituzioni in effetti, che valenza possono avere? Credete che il sistema dittatoriale si fermi di fronte ad una costituzione o ad una legge democratica? Non è così purtroppo e la storia ne è testimone.

Microchip nella mano destra come parlano le sacre scritture, il marchio della bestia, potrebbe divenire realtà a sua opinione? Oppure sarebbero oscuri presagi di alienati complottisti profeti di assurde sventure? Purtroppo le analogie con l’Apocalisse sono veramente impressionanti. Credo che la fede oggi possa essere d’aiuto, l’esperienza spirituale può offrire sostegno, dato che il principale attacco è diretto all’anima umana. I codici, i marchi, le analogie con il Green Pass sono inquietanti , i non vaccinati saranno esclusi dalla società. È curioso che la Thumberg, nota influencer di questo sistema, abbia pubblicato una foto su instagram in cui regge in mano un codice a barre realizzato ad uncinetto. Come se si volesse sdoganare un messaggio occulto, il possibile marchio di cui parla l’Apocalisse. Speriamo in un giudizio finale. Auspico che in futuro possa nascere una nuova umanità, una presa di coscienza della spiritualità dell’animo umano, quello che si vorrebbe annichilire aprendo a derive di tipo transumanista. Grillo, che è sempre provocatorio, ricordo che si presentò in tempi non sospetti con la mascherina sulla bocca e poco dopo arrivò il Covid. Recentemente con il casco da robot. Avrà voluto lanciare qualche messaggio occulto? Ragioniamo.

Economia in via di distruzione, secondo lei quali sarebbero i motivi nella distruzione del tessuto economico? Oggi dal punto di vista economico siamo nella fase iniziale del Grande Reset, ossia quella distruttiva delle piccole attività locali e dell’economia che si basa sulla socialità. Si è iniziato con la fase assistenzialistica per favorire l’accettazione del nuovo sistema, attraverso l’assegnazione di sussidi (anche se pochi) che hanno consentito all’economia di sopravvivere a stento. Ora inizia il vero Reset. La fine del blocco licenziamenti è già in atto e tutto proseguirà fino a raggiungere l’obiettivo di distruzione di tutto quanto sia economia allo stato piccolo. Sopravvivranno le multinazionali, cui sarà affidato il sistema economico. Noi italiani riscontreremo un forte aumento della disoccupazione, dato che il nostro tessuto economico è fatto di piccole e medie imprese. Lo smart working incentiverà la delocalizzazione, con la sostituzione del lavoratore locale con quello estero a più basso costo. Aumenteranno i lavoretti a “cottimo” legati alla tecnologia, un tempo considerati per la sopravvivenza spicciola, come i runner. Come si sosterrà un’economia del genere? Come faremo noi italiani con un debito elevatissimo una volta riattivati i parametri di Maastricht momentaneamente sospesi? Ormai l’era pandemica è stata predetta da autorevoli personaggi della politica internazionale e dai cosiddetti filantropi ed è dunque destinata a durare a lungo. In Spagna ci sono proposte di legge per il risanamento del debito pubblico e per pagarlo, dato che il gettito fiscale mancherà. Come fare quindi? Il progetto prevede l’espropriazione dei beni mobili ed immobili dei cittadini, che saranno completamente spogliati dei propri averi. Si avvererà il progetto del Grande Reset. Davos, vi ricordate quella politica nord europea che sul sito del Forum di Davos scriveva :“Senza proprietà, senza privacy, ma felici”?

Il suo ultimo libro, di cosa parla? Può essere d’aiuto per cercare di capire il momento in cui stiamo vivendo? “Il Grande Reset. Dalla pandemia alla nuova normalità” offre un quadro ricostruttivo di quanto è accaduto con l’arrivo della pandemia, riportando fonti ufficiali. La pandemia è stata uno strumento di astuta attuazione di un piano che le menti illuminate elaboravano da tempo. Nel mio libro spiego le dinamiche di un’umanità che rinnega la propria natura e che degenera verso un futuro distopico ed autoritario, il trans-umanesimo. Elon Musk auspica nel futuro un’ibridazione dell’uomo con la macchina e questo predice tutto, si va verso una congiunzione fra bios e digitale. Credo la sua lettura possa dare delle risposte a quanto stiamo vivendo. La consapevolezza di quanto è fondamentale per opporre resistenza all’attuazione di questo piano distopico. Mi auguro che il libro, oltre a offrire un quadro completo a chi è già critico nei confronti del nuovo regime terapeutico instauratosi, venga fatto leggere e regalato a quanti aderiscono alla narrazione dominante in modo ortodosso e possa contribuire a risvegliare le coscienze assopite.

Un futuro incerto, meccanismi poco chiari, notizie centellinate e piene di omissioni, caos, confusione. Questo è il presente. Quale sarà il futuro? Il vaso di Pandora nessuno lo possiede tuttavia l’intuizione e l’analisi sono possibili. Per coloro che fossero interessati all’acquisto del libro “Il Grande Reset, dalla pandemia alla nuova normalità” di Ilaria Bifarini e di conseguenza a lasciarsi aiutare (da quanto riportato nell’ opera) per una visione alternativa e più ampia, potranno farlo cliccando sull’immagine della copertina (a sinistra, oppure su una delle immagini presente nell’articolo).

 

 

 

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

22 COMMENTS

  1. I’m really impressed with your writing skills as well as with the layout on your weblog.

    Is this a paid theme or did you modify it yourself? Anyway keep up the excellent
    quality writing, it’s rare to see a nice blog like this one
    these days.

  2. I definitely wanted to type a simple comment in order to appreciate you for all the marvelous items you are posting on this site. My extensive internet investigation has at the end of the day been paid with high-quality strategies to talk about with my great friends. I ‘d repeat that we site visitors actually are very much lucky to dwell in a superb place with so many outstanding individuals with valuable methods. I feel very much happy to have discovered your website and look forward to some more cool times reading here. Thanks a lot once again for all the details.

  3. Here at Leslie’s Pugsland Breeder, Our beautiful fawn pug has given birth to 4 healthy Pug puppies.
    She is our beloved family dog and this is her 1st litter.
    Both mum and dad are AKC registered with 5 gen pedigree certificate. Both from Top Champion bloodlines.Mum and Dad can be seen. Puppies have been wormed weeks 2,4,6,8 and will have had a flea preventative treatment before leaving us.
    They will have their vet check, 1st vaccinations and microchip.
    To view all available puppies and recent pictures, Search us in google as LESLIE’S PUGSLAND BREEDER or click on our website link bellow
    pug puppies for sale
    Pug Puppies for sale | pug for sale near me | pug puppy for sale | pug puppy | pug for sale | pug puppies for sale in va | black pug puppies for sale

  4. I have been browsing on-line more than three hours as of late, yet I by no means
    discovered any fascinating article like yours.
    It is beautiful worth sufficient for me. Personally, if all site owners and bloggers made good content as
    you did, the internet will be much more helpful than ever before.

  5. Hello! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and say I truly enjoy reading through your blog posts. Can you suggest any other blogs/websites/forums that deal with the same topics? Thanks a lot!

  6. I would like to thank you for the efforts you have put in penning
    this site. I’m hoping to see the same high-grade content from you in the future as well.

    In fact, your creative writing abilities has encouraged me to get my
    very own site now 😉

  7. Pretty component to content. I simply stumbled upon your blog and in accession capital to
    claim that I get in fact enjoyed account your blog posts.
    Any way I will be subscribing on your augment
    and even I success you get entry to consistently rapidly.

  8. Hey there! I know this is kinda off topic however I’d figured I’d ask.
    Would you be interested in exchanging links or maybe
    guest writing a blog post or vice-versa? My website covers a lot
    of the same topics as yours and I feel we could greatly benefit from each other.
    If you might be interested feel free to send me an email.

    I look forward to hearing from you! Great blog by the way!
    asmr https://app.gumroad.com/asmr2021/p/best-asmr-online asmr

  9. Howdy! This blog post couldn’t be written much better!
    Looking at this article reminds me of my previous
    roommate! He always kept talking about this. I most certainly
    will forward this information to him. Pretty sure he’ll
    have a good read. I appreciate you for sharing!
    ps4 https://bitly.com/3z5HwTp ps4

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here