IL VIRUS DELLA PAURA di Goldfinger

CORONAVIRUS E LA PAURA

1
629
Foto di Stefan Keller da Pixabay

ARTICOLO OFFERTO DA HYDRASHINE IMPRESA DI PULIZIE via rodi 27 BRESCIA TEL 339.1709051

In questo articolo sono descritte le personali opinioni dell’autore opinioni basate su ricerca e riflessioni.

Abbiamo sostenuto più volte che il Nuovo Ordine Mondiale per il momento sia basato sul caos. Instaurando un sistema caotico nel quale la paura primeggi sarà possibile in futuro prendere consensi per un Governo dal pugno di ferro. Gli abitanti della Terra devono essere convinti che per ragioni di sicurezza sia opportuno optare per determinate scelte pertanto deve regnare il caos affinchè gli abitanti del mondo libero possano scegliere

Foto di Angelo Esslinger da Pixabay

(la scelta però deve essere la loro) di barattare la propria libertà.  Una conseguenza conseguenza che senza il caos non accetterebbero mai: scegliere una leadership per lo più totalitaria. Questa è la mia personale opinione, un’opinione ricavata dall’ analisi in merito agli accadimenti che ogni giorno mettono a dura prova il nostro mondo quindi il nostro quieto vivere, accadimenti che insieme al caos creano dei veri e propri buisness collaterali a livello mondiale destinati certe lobbyes. Il nostro pensiero in merito è che il regime del caos abbia colpito ancora una volta nell’ambito del controllo globale aiutato in questo caso dal Coronavirus. Leggendo i fatti di cronaca riusciamo a capire che ormai il gioco è fatto e la crescita continua dei contagiati sia in aumento e penso sinceramente che crescerà purtroppo ancora maggiormente. Una delle maggiori forme virali che oggi minaccia il mondo di oggi, il Coronavirus, è il maggior alleato del virus collaterale al contagio: il virus della paura. Una forma virale in grado di piegare la volontà di intere masse di popolazione senza colpo ferire, un virus (la paura) astuto e serpeggiante che in passato si sarebbe abbattuto su intere popolazioni direttamente ma che oggi fa sentire i propri effetti indirettamente passando non da corpo a corpo ma entrando nelle nostre case tramite i differenti canali mediatici, i mass media di ogni tipo e genere dalle TV ai quotidiani le radio e via dicendo, canali mediatici in grado di indurre alla paura numeri spropositati di cittadini. La certezza sulla dinamica del contagio da Coronavirus nessuno la conosce, solamente il regime cinese ed ovviamente a mia opinione qualche ipotetico addetto ai lavori del NWO. Si ipotizza di trasmissione all’uomo tramite gli animali selvaggi, tramite l’alimentazione della pololazione cinese ma i complottisti affermerebbero che il contagio sarebbe ipoteticamente avvenuto nell’ambito della ricerca in merito all’ analisi del virus per scopi militari. La realtà nessuno però la conosce, dobbiamo attenerci alle fonti ufficiali dato che il Governo Cinese continua a sostenete la versione della trasmissione tramite la catena alimentare. Sarà la verità? Non lo sappiamo, il sistema tuttavia mi riporta ai tempi dell’ ex URSS che amava inventare “sonore balle” pur di tenere nascosta la verità sugli accadimenti scomodi dei quali ogni tanto il mondo doveva pagarne le conseguenze. Quello che oggi è la realtà delle cose sono le immagini che entrano nelle nostre case ovvero gente impaurita, mascherine indossate da persone in preda al panico, ristoranti cinesi deserti ed altre vere e proprie follie dovute ad una certa paura di massa che oggi starebbe diventando inoccultabile. Se riuscissimo ad usare anzicchè l’istinto di sopravvivenza animale, la logica, probabilmente la realtà assumerebbe colori molto differenti. Innanzittutto ci sarebbe da chiedersi chi avrebbe beneficio nel provocare il terrore di milioni di persone nel mondo. In questo caso è molto semplice, abbiamo detto che il mondo considerandolo economicamente come lo vogliono creare gli architetti

Foto di Darko Stojanovic da Pixabay

NWO sia un grande mercato. Un mercato davvero immenso cui fanno parte miliardi di consumatori e miliardi di transazioni finanziarie. Detto questo tutto è presto ipotizzabile. Le prime a trarre un grandissimo profitto dalle epidemie sarebbero a mia opinione le case farmaceutiche che producono i vaccini ma anche i farmaci, gli antibiotici e tutto quello che ruota attorno alla medicine e la riprova sono le azioni delle multinazionali che girano intorno al mondo della medicina, quote azionarie che sono già partite verso il rialzo per le case farmaceutiche deputate alla creazione del vaccino destinato a combattere il famigerato Coronavirus. Questa però è solamente la punta dell’ iceberg dato che della paura ne potrebbero trarre beneficio anche altre realtà come la politica del NWO dato che per ragioni di sicurezza emaneranno a lungo andare leggi sempre più repressive che potranno prevedere immagino l’obbligo delle vaccinazioni o di altri prodotti farmaceutici. Anche nei trasporti ci potranno essere dei cambiamenti restrittivi come lo furono nell’ambito della sicurezza nel periodo degli attentati post 11 settembre. In questo caso arriveremo al punto in cui ci obbligheranno a viaggiare con i documenti in regola con la campagna vaccinale ed aumenteranno magari negli aeroporti controlli con dispositivi biometrici sempre più serrati, microchip e tant’altro, d’altronde se vogliono arrivare a microchippare la popolazione mondiale qualche necessità da colmare la dovranno certamente inventare per far si che la popolazione accetti di farsi impiantare l’ultimo baluardo del controllo globale. La paura ha un grande potere: paralizzare le coscienze. Questa particolare emozione negativa al massimo per la popolazione mondiale è a mia opinione l’ obbiettivo di certi personaggi che si attestano come gli architetti del Nuovo Ordine Mondiale, soprattutto in un momento molto delicato nel quale le coscienze sembrerebbero risvegliarsi scoprendo il vaso di Pandora del NWO quindi per poter mantenere il potere e continuare di questo passo guarda caso arriva l’epidemia mondiale capace di dar filo da torcere a mezzo mondo. Coincidenza?Mah personalmente non penso proprio. Tutto questo farebbe comprendere che esistano personaggi che nell’ombra starebbero lavorando per bloccare l’evoluzione dell’uomo anche se dall’altro canto gli danno la possibilità di poter evolvere molto velocemente. Da cosa si può leggere tutto il progetto? Dal passato, da molte sfumature di ciò che accadde nel mondo, basta ricordarsi quanto accadde.

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

Dal 2001 dopo la questione della “mucca pazza” abbiamo visto pochi anni dopo l’ arrivo della Sars, seguita dall’Aviaria poi dalla Suina, tutte pandemie potentissime e devastanti destinate a decimare la popolazione mondiale e naturalmente sono riuscite a far lievitare i guadagni dei “cartelli” farmaceutici che subito hanno creato i vaccini, gli antibiotici ed i vari medicinali destinati alla cura delle varie patologie. Sarebbe utile conoscere le cose come ad esempio il fatto che la fondazione Gates finanziò nel 2013l’istituto inglese Pirbright, due anni dopo proprio tale istituto avrebbe depositato il brevetto dei Coronavirus per essere utilizzato come vaccino in modo da prevenire malattie polmonari e respiratorie. Passarono due anni e nel 2017 venne costruito a Wuhan il primo laboratorio classe BSL-4 studiato per affrontare le minacce biologiche a livello planetario come Sars, Ebola e tant’altro. Guarda caso i primi casi del Coronavirus partirono proprio da lì. Nell’ Aprile 2018 durante la conferenza annuale della Massachusetts Medical Society a Boston, Gates avrebbe predetto la diffusione di un virus tutto nuovo che avrebbe potuto colpire l’Asia del sud provocando 30 milioni di morti in 6 mesi ed in merito a questo affermò che:“il mondo ha bisogno di prepararsi per le pandemie come i militari si preparano alla guerra”. Nel 2019 si svolse l’ Event 201 una sorta di esercitazione di pandemia ai massimi livelli per imparare a gestire le conseguenze economiche su scala mondiale di un’eventuale contagio da Coronavirus che avrebbe potuto essere la causa di 65 milioni di vittime. 2020 arriva l’epidemia di Coronavirus. Personalmente stento a credere che siano tutti casi quelli riportati in questo articolo di www.disinformazione.it Verità o Fantasia del complotto? Forse lo sapremo nel futuro, forse chi vivrà vedrà e studierà questo periodo come uno dei momenti più oscuri che il mondo abbia dovuto vivere. Se voleste sapere di più su questo argomento vi consigliamo di andare in rete e cercare il sito www.disinformazione.it in quel particolare blog è possibile accedere ad articoli su vari argomenti come ad esempio questo ed ad altri davvero interessanti ma molto lontani da quanto qualcuno vorrebbe farci credere. Vero o falso? nessuno per il momento può confermare le varie ipotesi, solamente da queste riflessioni possiamo avere la possibilità di vedere un’eventuale realtà da una seconda differente angolazione e magari avvicinarci, capire quanto nel mondo di oggi starebbe accadendo, a mia opinione a danno di miliardi di cittadini del mondo.

admin
Author: admin

Nicola Migliorini alias ADMIN è Direttore del blog WWW.MONDOOGGI.COM decide cosa e quando pubblicare, è un giornalista con incarico a 360 gradi

1 COMMENT

  1. You’ve made some decent points there. I checked on the web for more information about the issue and found
    most individuals will go along with your views on this website.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here