ARTICOLO OFFERTO DA IMPRESA DI PULIZIE HYDRASHINE BRESCIA TEL 339.1709051

Con il passare del tempo sono mutate anche le abitudini e devo ammettere, molto rapidamente. Con questo non desidero esprimere un giudizio su quello che sia meglio, se il passato oppure il presente. Le due epoche certamente hanno ed hanno avuto risvolti negativi ma per certi versi anche positivi. Tante cose sono cambiate in poco più di mezzo secolo di storia. Anche le famiglie hanno dovuto cambiare il sistema educativo dei propri figli. Assieme a questo sono cambiate le abitudini anche in ambito lavorativo. Oggi nel bene e nel male il precariato è la normalità con tutte le difficoltà del caso, in un sistema ancora legato economicamente a delle ovvie certezze.

Un libro che oltre a raccontare le esperienze di vita personali dell’autore, ripercorre fedelmente l’itinerario storico legato al modo di educare delle famiglie del passato, fino a quelle dei tempi nostri e all’istruzione scolastica di ieri e di oggi. In entrambi i contesti, era raro utilizzare i richiami verbali, ma sovente ricorrere alla violenza fisica.
Lo scrittore  un semplice cittadino nato e cresciuto in una modesta famiglia, il quale, dopo aver provato sulla propria pelle la fatica fisica del lavoro privato, come operaio, si trasferisce lontano dai suoi cari, per cercare altrove un’occupazione, ritrovandosi improvvisamente nel pubblico impiego a ricoprire l’incarico di docente di Informatica nella scuola superiore, seppur da precario. Il precariato │ la condizione lavorativa che non offre garanzie di continuità a quelle persone che, secondo la più classica soverchieria dell’usa e getta, vengono licenziate al termine dell’anno scolastico, per essere, forse, assunte nuovamente all’inizio di quello successivo. Lungi dal pensare che l’autore, da sempre dalla parte dei giovani, voglia imporre i suoi discorsi e i suoi modi di pensare come giusti e corretti, non intende obbligare il lettore ad essere pienamente d’accordo con lui, infatti, a tal fine, al suo racconto affianca la tecnica dell’intervista ad altre persone per far conoscere il loro punto di vista e le loro considerazioni, cercando anche di soddisfare il lettore che, se non con lui, dovrebbe riconoscersi quanto meno nelle risposte date dagli altri.

 

La Casa Editrice Cavinato Editore International presenta il libro dello scrittore italiano Luca Di Leva intitolato “L’in-contro scuola famiglia”. Per coloro che desiderassero acquistare l’opera sarà possibile procedere cliccando sul logo della Casa Editrice (a sx). In questo caso sarete ri-indirizzati sul portale della Cavinato Editore International sul quale potrete avviarvi all’acquisto nella comoda versione E-book.

 

Nicola Migliorini
Author: Nicola Migliorini

Nicola Migliorini è Direttore Responsabile del media www.mondooggi.com è un giornalista generalista con incarico a 360 gradi.

5 COMMENTS

  1. whoah this blog is great i love reading your articles. Keep up the great paintings! You recognize, many individuals are looking around for this info, you can help them greatly.

  2. Those are yours alright! . We at least need to get these people stealing images to start blogging! They probably just did a image search and grabbed them. They look good though!

  3. Hey there would you mind letting me know which web host you’re utilizing? I’ve loaded your blog in 3 completely different internet browsers and I must say this blog loads a lot quicker then most. Can you recommend a good web hosting provider at a fair price? Kudos, I appreciate it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here