ARTICOLO OFFERTO DA HYDRASHINE IMPRESA DI PULIZIE BRESCIA TEL 339.1709051

Premetto di non apprezzare il pensiero no vax non sono affetto da fobie particolari contro i farmaci ma neppure contro i vaccini in generale, tuttavia mi sento affetto da una strana forma di allergia, quella alla malafede ed all’inganno. Ancora una volta vorrei fare “l’avvocato del diavolo” in merito al trambusto della pandemia e dei vaccini. Nel periodo della pandemia medici eccezionali avrebbero scoperto cure poco costose ed innovative che potrebbero permettere la fine di questo incubo, ma anche salvare molte vite. Nonostante le efficaci e poco costose cure, scoperte nel contrasto al Covid, la volontà degli “addetti ai lavori” (nell’ambito della politica ma altrettanto nell’ambito della farmaceutica) al contrario, mi sembrerebbe remare contro questi farmaci. Per quali motivi? Personalmente mi viene alla mente una certa teoria, il fatto che, se si riuscisse a cronicizzare una malattia essa diverrebbe un affare miliardario. Pensandoci bene ho la sensazione di essere di fronte alla volontà politica di portare l’Italia ma anche il mondo su una sola strada, una strada a senso unico, ovvero la via del vaccino annuale e del passaporto sanitario. A mia modesta opinione il vaccino si rivelerebbe un grandissimo buisness per Big Pharma ma non certamente per gli stati che sarebbero deputati a pagare i sieri per i propri popoli tramite i denari ricavati dalle nostre tasse. I vaccini che oggi avrebbero un costo piuttosto relativo con il tempo, (dato che camminare nella la “via del vaccino” sarebbe per alcuni giusto e necessario) potrebbe lievitare e produrre benefici immensi alle case farmaceutiche. Ne ho sentite di tutti i colori di opinioni in questo periodo. Le news non sempre sono state univoche, ma sempre contrastanti. Tanti “guru” della medicina hanno espresso la propria “certezza”. Saremmo di fronte ad uno stato confusionale senza paragoni, in merito alle notizie sulla pandemia e sui vaccini. Oggi inseriremo in questo articolo un video preso da una TV online “ControTV”, una televisione assolutamente controtendenza. Grazie al cielo esistono persone che si adoperano ancora una volta, rischiando censure, chiusure, per offrire una differente visione delle cose. Credo che proprio il fatto di poter valutare “due campane”, di potersi creare un’idea alternativa, sia l’indice di essere, per il momento, ancora di fronte ad uno dei pilastri della democrazia. Ipotizziamo il fatto che un domani non si possa più esprimere idee differenti, opinioni contro tendenza, differenti da quelle imposte dai media tradizionali. Vi sembrerebbe di essere ancora in democrazia? A ma assolutamente no. Tuttavia la nostra nazione per svariate sfumature starebbe avviandosi, (e lo dico a malincuore) verso un sistema antidemocratico, nel quale forse in futuro non esisterà più spazio per idee differenti da quelle propinate al pubblico e questo particolare lascerebbe davvero l’amaro in bocca. Non vi siete mai chiesti perché spesso la politica tenda a guidare la società su determinate strade, che anche un bambino con un briciolo di buon senso vedrebbe come errate? Non vi siete mai chiesti i motivi per i quali, nel nostro caso ci starebbero spingendo ad ogni costo, verso una vaccinazione annuale di massa? Non vi siete mai chiesti i motivi per i quali gli “addetti ai lavori” starebbero facendo l’impossibile per bocciare quelle cure scoperte durante la pandemia, in grado di salvare vite umane e di curare i pazienti da un virus a mia opinione assolutamente curabile? La mia opinione è univoca: denaro, tanto denaro, e potere illimitato. Ebbene si, oggi vi offriremo la possibilità di valutare una “voce fuori dal coro” un’opinione differente divulgata tramite il video che vi proponiamo in questo articolo, un video preso dalla TV online ControTV. Il presentatore vi porterà a delle riflessioni ma vi esporrà anche delle prove che confermerebbero quanto esposto. Portate pazienza però, il filmato dura circa un’ora ma sono certo che vi interesserà a tal punto che il tempo vi passerà davvero in fretta e magari dopo aver riflettuto sulle parole del presentatore di ControTV vi sarete forse fatti un’idea alternativa, magari più vicina alla realtà oppure più lontana, ma un’idea alternativa alle solite news pilotate dai potentati che in genere le manovrano dal vertice della piramide. Sono certo che ancor’ oggi dopo un lungo periodo di pandemia, fra i tanti cittadini che “bevono tutto e di più” esistano ancora un certo numero di soggetti liberi che vedono nella pandemia, nei risvolti della politica e della farmaceutica qualcosa di oscuro. Ebbene forse con questo video riusciremo ad offrirvi gratuitamente, dico gratuitamente, delle risposte alle vostre lecite domande. Ricordatevi sempre una frase molto significativa, una motto che non sarebbe la prima volta che inserisco nei miei articoli (quelli firmati Goldfinger) “Tutto non è come sembra”. Se amate la verità, se amate la libertà di opinione e di pensiero, se foste ancora in possesso di senso critico che certi starebbero forse perdendo, ricordatevi prima di iniziare a leggere i media mainstream che “TUTTO NON E’ COME SEMBRA”. Mi auguro con questo articolo e tramite l’interessantissimo video che vi proponiamo di farvi ancora una volta riflettere. Buona visione e…..buona riflessione. La verità vi farà liberi.

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

2 COMMENTS

  1. Hi there, simply become aware of your blog via Google, and found that it is really informative. I am going to watch out for brussels. I will be grateful if you happen to proceed this in future. Lots of other folks can be benefited from your writing. Cheers!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here