RIFLESSIONI SU QUESTO STRANO SANTO NATALE di Goldfinger

NATALE 2020, ANCORA DI SALVEZZA?

34
345

Il Papa è quel leader che dovrebbe svolgere il volere di Dio sulla terra, la guida terrena della chiesa cattolica e quindi della maggior parte dei cristiani. Il Papa Emerito disse tutto con questa semplice ma molto realistica frase: “la scienza può fallire, Cristo vince sempre”. Solamente una frase così significativa poteva uscire da una mente brillante e da un uomo di grandissima fede come Benedetto XVI. Cristo vince sempre, per il fatto che Gesù è Dio quindi è invincibile ed padrone del sapere quindi della scienza. Al contrario la scienza umana può fallire proprio per il fatto di essere umana, quindi non invincibile ma potenzialmente fallace, se poi fosse asservita ai poteri forti….. Quest’anno il santo Natale è stato quel che è stato per l’intera umanità almeno all’apparenza. Nella nostra bella nazione, culla del cristianesimo è stato possibile festeggiarlo solamente parzialmente (date le regole anti Covid) tuttavia ciò che è importante per il Natale è la fede, la fede in quel bambino che ricordiamo nel compleanno più grande del mondo, una festa mai vista, mondiale, dedicata da Dio, un Dio vivo, non morto. Possiamo dire che il santo Natale sia un vero e proprio “miracolo”. Nessun re al mondo, neppure il grande Salomone in tutta la sua grandezza ebbe un compleanno del genere ma Gesù figlio di Dio si. Un Dio vivo quindi?  Se così non fosse un compleanno sarebbe inutile, tuttavia Lui tramite la propria risurrezione ha mostrato a tutti di essere vivo e sempre disponibile nell’ accompagnare la propria chiesa nei secoli a venire. Questo periodo sarà annoverato dai posteri forse come il periodo del malaffare, dell’inganno satanico. Tutto starebbe “remando” contro Dio e contro la propria sposa, la chiesa, di conseguenza contro la vita e l’intera umanità. La frase “la scienza può fallire, Cristo vince sempre” farebbe parte di una riflessione del grande Pontefice emerito e sarebbe stata scritta in un periodo piuttosto remoto dal 1959 al 1960 quanto il Papa fu ancora Joseph Ratzinger, e riportata alla luce dal sito cattolico Aleteia. Benedetto XVI fu da sempre una delle migliori menti in seno alla chiesa, fu uno dei maggiori studiosi del cristianesimo. Forse non capimmo a suo tempo il gigantesco personaggio che Dio mise a capo della Sua chiesa ma i misteri di Dio sono da sempre misteri e per questo non sempre comprensibili subito, ma apprezzabili nel tempo. “La scienza può fallire, Cristo vince sempre” chi avrebbe mai pensato in quegli anni ad una cosa del genere? I periodi di Covid erano ancora molto lontani e la scienza stessa non era ancora spinta ai massimi livelli come lo è adesso. Forse questo strano, “poco sapido santo Natale” è stato importante per tutti in modo da poter capire, ascoltare il proprio cuore al di là delle luci esagerate e del caos che stavano cercando di sminuire la natività di Cristo, d’altronde satana usa le armi che possiede per distrarre l’uomo della verità, per disorientare, satana in questo caso, oggi usa anche la scienza a suo favore. Forse questo santo

Foto di Jill Wellington da Pixabay

Natale è servito per tornare un po’ indietro, per riflettere sui motivi di tanta festa, i motivi veri, quelli che vanno al di là del rosso e grasso babbo natale ma si concentrano su un piccolo bambino arrivato in sordina, nella notte, per cambiare il mondo e possiamo tranquillamente affermare che il mondo sia stato cambiato e ancora cambierà in meglio, se avremo fede e se con la nostra semplicità sapremo ritornare a Gesù, quel Gesù di cui forse ricordiamo il nome ma che talvolta ci vergogniamo di nominare data la prepotenza del pensiero unico che starebbe imponendo i propri nefasti effetti sull’intera umanità con l’apostasia silenziosa che serpeggia nella società, arrivando ad inquinare anche la stessa chiesa cattolica. Comunque questo santo Natale sarebbe forse servito per ricordarci di Gesù, per ricordarci che Dio è fra noi, è qui ed è pronto a riabbracciarci come il padre del figliol prodigo. Possiamo proprio dire che questo Natale si sia trasformato in un natale di riflessione sul peccato, sulla redenzione e su Cristo ma soprattutto sulla salvezza. Forse un po’ di deserto era necessario per poter riflettere. Tutte parole che giungono da un mondo lontano quasi medievale ma Dio è sempre attuale ed accompagna la storia passo passo verso i momenti di paradiso e verso i momenti d’ inferno ma sempre la libera dalla morsa demoniaca. Forse questo Natale sarà stato necessario per comprendere che nonostante sia bella la luce, la musica, i regali, i colori del natale essi cristianamente non ci appartengono e certamente non ci saziano. In ogni caso non è questo il nostro santo Natale. Forse questo natale è servito per capire che esiste un Dio solo e trino: Gesù, non una gran varietà di idoli che come “spiriti immondi sfrecciano da sempre su e giù per il Natale” con l’intento di ingannare i tiepidi e non solo. Forse questo strano e scarno natale è servito per tornare a credere a quello che già da tempo l’umanità non voleva più credere: a Dio, e per poter far questo forse è stato necessario spegnere di colpo le luci e le casse dei Juke Box per ritrovare pace, armonia e silenzio, dopotutto Dio non è chiassoso ma lo si trova nel sussurro, nel silenzio, nelle rare oasi di pace in un mondo privo di pace e nell’amore che piano piano è sempre meno fra gli uomini.

Foto di StockSnap da Pixabay

Forse questo santo Natale sarà riuscito a fare in modo che qualcuno possa aver ancora una volta deciso di dire si a Dio. Ricordiamoci che la scienza può fallire mentre Dio vince sempre, quindi prestiamo fede a Dio e tutto ci verrà dato di conseguenza. Torniamo a credere in Dio e non nell’uomo o nella scienza. Senza Dio la scienza è vana e l’uomo è perduto. Detto questo anche se ci “suona difficile” ringraziamo questo strano e grigio santo Natale, forse è stata la “ciambella di salvataggio” lanciata da Dio ad un’umanità naufraga in preda alle onde della tempesta di un oceano arrabbiato.

Detto questo non mi resta che augurare un buon santo Natale a tutti.

Offriamo a tutti una benedizione da parte del Vescovo di Brescia Mons. Pierantonio Tremolada:

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

0 Condivisioni

34 COMMENTS

  1. I blog often and I genuinely thank you for your information. The
    article has really peaked my interest. I am
    going to bookmark your website and keep checking for new information about once
    a week. I subscribed to your RSS feed as well.

  2. You can definitely see your enthusiasm within the work you
    write. The arena hopes for even more passionate writers such as you who are
    not afraid to say how they believe. Always go after your heart.

  3. Hello, i feel that i noticed you visited my website so i
    came to go back the favor?.I’m trying to to find issues to improve my web site!I suppose its good enough to use a few of
    your ideas!!

  4. hello there and thank you for your info – I’ve definitely picked up anything
    new from right here. I did however expertise several technical issues
    using this website, since I experienced to reload the web site a lot of times previous
    to I could get it to load properly. I had been wondering if your web host is OK?
    Not that I am complaining, but sluggish loading instances times will very frequently affect your placement in google
    and can damage your high quality score if advertising and marketing with Adwords.
    Anyway I’m adding this RSS to my e-mail and could look out for a lot more of your respective fascinating content.
    Ensure that you update this again very soon.

  5. I am no longer positive the place you’re getting your information,
    but great topic. I needs to spend some time finding
    out more or understanding more. Thanks for magnificent information I was searching for
    this info for my mission.

  6. I’ll right away take hold of your rss feed as I can’t find
    your email subscription link or newsletter service. Do you
    have any? Please allow me understand in order that I may just subscribe.
    Thanks.

  7. With havin so much content do you ever run into any issues of plagorism or
    copyright violation? My site has a lot of unique content
    I’ve either created myself or outsourced but it looks
    like a lot of it is popping it up all over the web without
    my agreement. Do you know any solutions to help stop content from being ripped off?
    I’d really appreciate it.

  8. I think this is one of the most significant information for me.
    And i am glad reading your article. But wanna remark on some general things, The web site style
    is ideal, the articles is really excellent : D. Good job, cheers

  9. Hi, i think that i saw you visited my weblog so i came to “return the favor”.I
    am attempting to find things to improve my website!I suppose its ok to use a few
    of your ideas!!

  10. Hello! Quick question that’s totally off topic.
    Do you know how to make your site mobile friendly?

    My site looks weird when browsing from my iphone.
    I’m trying to find a template or plugin that might be able to
    correct this problem. If you have any suggestions, please share.
    With thanks!

  11. Please let me know if you’re looking for a article writer for your site.
    You have some really great posts and I feel I would be a good asset.
    If you ever want to take some of the load off, I’d
    really like to write some content for your blog in exchange for a link back to mine.
    Please blast me an e-mail if interested. Regards!

  12. First oof all I would like to sayy superb blog! I had a quick question inn which I’d like to ask
    if you don’t mind. I wwas interested to find out hoow you center yourself and clear yoyr thoughts
    prior to writing. I have had difficulty clearing my mind in getting my thoyghts out there.
    I do take pleasure in writing however it just seems liie the first 10
    to 15 minutes tend to be wasted simply just trying to figure out how to begin. Anyy recommendations or hints?

    Many thanks!
    https://topessaystore.com
    writing a paper
    writing a paper
    https://topessaystore.com https://topessaystore.com

  13. It’s awesome to visit this website and reading the views of all colleagues concerning
    this piece of writing, while I am also eager of getting knowledge.

  14. Hi there would you mind stating which blog platform you’re
    using? I’m planning to start my own blog soon but I’m having
    a tough time deciding between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.
    The reason I ask is because your design and style seems different
    then most blogs and I’m looking for something completely unique.
    P.S My apologies for being off-topic but I had
    to ask!

  15. Hello! I know this is kind of off-topic however I needed to ask.
    Does building a well-established website like yours take a
    large amount of work? I am brand new to blogging however I do write in my diary everyday.
    I’d like to start a blog so I can easily share my personal experience and views online.
    Please let me know if you have any recommendations or tips for brand
    new aspiring bloggers. Appreciate it!

  16. Very nice post. I just stumbled upon your blog and
    wanted to say that I have really enjoyed surfing around your
    blog posts. In any case I’ll be subscribing to your feed and
    I hope you write again soon!

  17. What’s Happening i am new to this, I stumbled upon this I have found It absolutely helpful
    and it has aided me out loads. I am hoping to contribute & aid other
    users like its aided me. Good job.

  18. Excellent blog you’ve got here.. It’s difficult to find good quality writing like yours nowadays.

    I truly appreciate individuals like you! Take care!!

  19. Nice read, I just passed this onto a colleague who was doing a little research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile So let me rephrase that: Thank you for lunch! “Remember It is 10 times harder to command the ear than to catch the eye.” by Duncan Maxwell Anderson.

  20. Greetings from Idaho! I’m bored to death at work so I
    decided to browse your site on my iphone during lunch break.
    I really like the information you provide here and can’t wait to
    take a look when I get home. I’m amazed at how fast your blog loaded on my cell
    phone .. I’m not even using WIFI, just 3G ..
    Anyways, very good blog!

  21. Do you have a spam problem on this site; I also am a blogger, and
    I was wanting to know your situation; we have developed some nice procedures and we are looking to
    trade techniques with others, why not shoot me an email if interested.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here