IL GRANDE FRATELLO DEL NWO PARTE DALLA CINA di Goldfinger

IL NUOVO ORDINE MONDIALE AVANZA SENZA BARRIERE

59
499
Foto di Levi Fraser da Pixabay

ARTICOLO OFFERTO DA MEDOLA VALTER IMPRESA EDILE TEL 335.5854058

Già da tempo sosteniamo il fatto che il Nuovo Ordine Mondiale si stia adoperando per instaurare un sistema di controllo letteralmente da “grande fratello”,  un controllo totale destinato nel futuro al mondo intero, in modo da poter controllare la popolazione mondiale. Con il tempo (grande alleato della verità) “tutti i nodi vengono al pettine” prima o poi anche se per il momento la cosa riguarderebbe grazie a Dio solamente la popolazione cinese. La celebre radio cattolica Radio Maria, ma non solamente, anche parecchi quotidiani a tiratura nazionale avrebbero portato alla luce l’inizio di un nuovo sistema (per il momento ripeto, solamente cinese) dedicato al controllo totale della Cina, un metodo

Foto di Torpong Tankamhaeng da Pixabay

sperimentato nel passato 2014, un sistema che il Governo cinese starebbe cercando di portare a compimento nella propria globalità entro quest’anno. Notizia vera quindi? Penso che purtroppo la triste news sia proprio vera considerando gli obbiettivi del NWO. Sempre da quanto riferisce la celebre emittente cattolica nazionale il sistema orwelliano per il controllo totale dei cittadini cinesi si chiamerebbe “social credit ranking”, l’ultima frontiera del totalitarismo fusa con la tecnologia più avanzata ma anche del controllo globale non solamente dedicato alla vita pubblica ma anche alla sfera privata della popolazione creato e testato dall’ attuale Governo. Secondo quanto spiegato in questa news il sistema in atto sarà in grado di dare una sorta di punteggio ad ogni cittadino, un vero e proprio “credit score” partendo da un punteggio assegnato alla base, un po’ il sistema per capirci

Foto di ElisaRiva da Pixabay

della “patente a punti” con un punteggio di partenza predefinito e la possibilità futura di poter avere un calo dei punti oppure un aumento degli stessi sempre secondo il comportamento più o meno virtuoso del pilota ma in questo caso del cittadino. Tanto per tornare sul sistema di controllo cinese è bene enunciare un antico adagio locale che recita: “l’uccellino che si sveglia presto si fa impallinare”. L’ Harward Buisness Review mise in campo una certa indagine sulla differenza di approccio nel campo degli affari fra cittadini occidentali e cinesi e da questa analisi mirata ne uscì il fatto che il cinese avrebbe generalmente dentro di se il desiderio innato di evitare ogni rischio sociale, pertanto il sistema del “comportamento a punti” o meglio del grande fratello per il controllo sociale che in Cina starebbe avanzando senza resistenza alcuna, sarebbe sostenuto da questo tipo di mentalità, applicando a questo tipo di pensiero i meccanismi di controllo come ad esempio l’intelligenza artificiale dato l’attuale grande sviluppo della Cina in questo campo prettamente iper-tecnologico. In questo modo il gioco è fatto. Quello che è quindi la realtà del “social credit ranking system”, dove “social credit” significa “fiducia pubblica” sarebbe l’avanguardia della tecnologia cinese ma non solo, l’ultimo grido del sistema orientale per il controllo totale dei cittadini, una sorta di ciliegina sulla torta al totalitarismo del luogo in una ventata di ossigeno al NWO che starebbe compiendosi a lunghi passi proprio in questi anni e che vorrebbe arrivare al controllo totale del pianeta. Nel 2014 venne annunciato in Cina un progetto per la creazione di un sistema unificato su scala nazionale avente lo scopo di aumentare la fiducia pubblica quindi lottare contro la corruzione e le varie frodi economiche messe in atto dai truffatori. Per poter riuscire in questo intento i leader cinesi avrebbero deciso di aggiungere un certo valore comportamentale ad ogni cittadino. Come vedete sono sempre (falsi) nobili valori che spingono all’ accettazione del  sistema orwelliano del controllo totale in modo da essere accettato senza tanti problemi dalla popolazione. 

Foto di Levi Fraser da Pixabay

Tramite il Minority Report non sarà più necessario attendere che un soggetto dimostri la “propria nocività” pertanto la propria reputazione finanziaria ed il proprio rating (magari ad esempio saltando le rate del mutuo) dato che secondo questo sistema sarà possibile prevedere quanto potrà accadere avere tutte le informazioni necessarie per misurare il cittadino e prevederne le mosse come in questo caso in cui sarà classificato come uno che non ama seguire le regole. Il sistema si attesta pertanto ad essere una sorta di anagrafe di “tipo etico” ma universale in grado di poter prevedere le mosse che il cittadino potrà mettere a segno nel futuro. Al 1,5 miliardi di cinesi sarà quindi data la possibilità di aumentare o perdere il punteggio iniziale di fiducia che varierà secondo le proprie abitudini comportamentali. Il sistema di “grande fratello” in Cina entrerà a pieno regime nel 2021 per ora è solamente sperimentale. Su cosa si baseranno i punti? Stando alla news si baseranno su varie abitudini comportamentali anche della sfera personale come ad esempio barare al giochi online, non visitare i famigliari, i genitori, tralasciare la raccolta differenziata, attraversare la strada fuori dalle strisce pedonali non raccogliere gli escrementi del proprio cane e tanto altro. Queste abitudini soggettive faranno abbassare i propri punti. Il prodigarsi invece nell’ aiutare i poveri, donare il sangue, postare commenti positivi sul Governo ecc ad esempio li faranno guadagnare. insomma siamo di fronte ad un totale controllo sulla vita pubblica e privata della popolazione. Coloro che avranno i punti bassi o resteranno senza punti subiranno punizioni in diversi campi, difficoltà di ogni genere e potranno essere addirittura esclusi dalla società. I cittadini modello al contrario verranno premiati e potranno ottenere sgravi fiscali, accesso al credito, corsie preferenziali sul lavoro, agli altri poco ligi al

Foto di Photo Mix da Pixabay

dovere invece niente prenotazione di viaggi aerei, niente prenotazione di viaggi in treno esclusione da determinate occupazioni, dai servizi di stato, i non meritevoli saranno anche puniti con una minore velocità della rete ed umiliati pubblicamente in TV (alla faccia della privacy) e sui social media. Se il cittadino passasse ad esempio con il rosso una telecamera lo riprenderebbe e poco dopo andrebbe in TV e sarebbe esposto alla “gogna mediatica”. Anche se in fase di sperimentazione nel 2018 a 128 persone venne negato l’espatrio per non aver pagato quanto dovuto all’erario e 290 mila cittadini non hanno potuto accedere a posizioni di rilievo sul lavoro, mentre 17 milioni e mezzo di biglietti aerei e 5,5 milioni di biglietti ferroviari sarebbero stati rifiutati a cittadini perchè non in possesso del credit scoring richiesto.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Nel nuovo sistema sarà introdotta una moneta digitale che lascerà traccia pertanto sarà eliminato completamente il contante. Le forze dell’ordine avranno in dotazione occhiali ad altissima tecnologia in grado di riconoscere il soggetto tramite riconoscimento facciale, saranno utilizzati senza risparmio droni e telecamere installate ovunque. Non voglio fare l’avvocato del diavolo ma penso sinceramente che la Cina sia solamente l’inizio, la punta dell’iceberg del sistema che in futuro dilagherà un po’ in tutto il mondo, un sistema orwelliano di controllo totale a cui tutti noi dovremmo opporci se amassimo la libertà ma di fatto staremmo dimostrando ai nostri leader di accomodarci alle varie piccole iniziali “prigioni” che giorno dopo giorno ci ingabbiano, paletti che ci impongono con qualche assurda scusa, piccole gabbie che altro non sono a mia opinione che i vari petali che in futuro comporranno la margherita a cui noi, abituati lentamente non sapremo certamente più dire di no.

Crea il bisogno e colmalo con qualche soluzione a te conveniente ed il gioco sarà fatto”. Terrorizza la popolazione con qualche spettro e ti darà ragione. 

 

 

Goldfinger
Author: Goldfinger

Goldfinger è un giornalista specializzato in misteri, opinioni politiche, religione, etica e società ha uno stile talvolta piuttosto controverso nelle opinioni, diciamo che in genere è “ fuori dal coro”, fuori dagli schemi tradizionali

0 Condivisioni

59 COMMENTS

  1. Thank you for any other fantastic article. The place else may just anybody get that type of information in such a perfect approach of writing? I’ve a presentation subsequent week, and I am at the look for such info.|

  2. Do you have a spam problem on this site; I also am a blogger, and I was curious about your situation; many of us have developed some nice procedures and we are looking to swap methods with others, be sure to shoot me an email if interested.|

  3. Heya! I realize this is kind of off-topic but I had to ask. Does managing a well-established website like yours take a large amount of work? I’m completely new to blogging however I do write in my diary everyday. I’d like to start a blog so I can share my personal experience and views online. Please let me know if you have any suggestions or tips for brand new aspiring bloggers. Thankyou!|

  4. Howdy! I could have sworn I’ve visited this web site before but after going through a few of the articles I realized it’s new to me. Anyways, I’m certainly happy I found it and I’ll be book-marking it and checking back often!|

  5. I do not even know how I ended up here, but I thought this post was good. I don’t know who you are but definitely you’re going to a famous blogger if you are not already 😉 Cheers!|

  6. I was pretty pleased to uncover this website. I want to to thank you for ones time due to this wonderful read!! I definitely savored every little bit of it and I have you book marked to see new information on your website.|

  7. My spouse and i have been so excited that Louis could deal with his reports using the ideas he acquired from your web site. It’s not at all simplistic just to possibly be making a gift of key points that many some people may have been making money from. And we all keep in mind we need the writer to thank for that. Those illustrations you made, the straightforward website menu, the relationships you will give support to create – it’s everything astounding, and it is aiding our son and us reckon that this idea is interesting, and that’s exceptionally serious. Thank you for everything!

  8. Thanks for the auspicious writeup. It if truth be told was a amusement account it. Glance complex to more delivered agreeable from you! However, how could we communicate?|

  9. I’m really impressed with your writing skills as well as with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Either way keep up the excellent quality writing, it is rare to see a nice blog like this one these days.|

  10. Thanks for the marvelous posting! I certainly enjoyed reading it, you could be a great author. I will always bookmark your blog and will come back sometime soon. I want to encourage one to continue your great writing, have a nice evening!|

  11. Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it is truly informative. I am gonna watch out for brussels. I’ll be grateful if you continue this in future. A lot of people will be benefited from your writing. Cheers!|

  12. Hello I am so excited I found your website, I really found you by accident, while I was browsing on Askjeeve for something else, Regardless I am here now and would just like to say thank you for a tremendous post and a all round interesting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to look over it all at the minute but I have bookmarked it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep up the great jo.|

  13. Thanks for your entire effort on this web site. Gloria takes pleasure in setting aside time for investigation and it’s really obvious why. Many of us know all relating to the lively mode you produce worthwhile strategies on this website and therefore invigorate response from some others on this situation plus our favorite child is without question becoming educated a lot of things. Enjoy the remaining portion of the year. You’re the one carrying out a superb job.

  14. Hello! I know this is kind of off topic but I was wondering which blog platform are you using for this website? I’m getting sick and tired of WordPress because I’ve had issues with hackers and I’m looking at options for another platform. I would be fantastic if you could point me in the direction of a good platform.|

  15. I like the helpful information you supply on your articles. I will bookmark your blog and take a look at once more here frequently. I’m fairly certain I’ll be informed a lot of new stuff proper here! Good luck for the following!|

  16. Hmm it seems like your site ate my first comment (it was extremely long) so I guess I’ll just sum it up what I wrote and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to the whole thing. Do you have any recommendations for rookie blog writers? I’d genuinely appreciate it.|

  17. Definitely believe that that you stated. Your favourite reason seemed to be at the internet the simplest thing to understand of. I say to you, I definitely get annoyed while other folks think about worries that they plainly don’t recognize about. You managed to hit the nail upon the top and also outlined out the whole thing with no need side-effects , folks can take a signal. Will probably be back to get more. Thanks|

  18. Hi! This is my first visit to your blog! We are a collection of volunteers and starting a new project in a community in the same niche. Your blog provided us beneficial information to work on. You have done a marvellous job!|

  19. My spouse and I absolutely love your blog and find many of your post’s to be what precisely I’m looking for. Do you offer guest writers to write content for yourself? I wouldn’t mind composing a post or elaborating on some of the subjects you write concerning here. Again, awesome website!|

  20. Greetings I am so grateful I found your site, I really found you by mistake, while I was looking on Aol for something else, Regardless I am here now and would just like to say cheers for a fantastic post and a all round interesting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to look over it all at the moment but I have saved it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read much more, Please do keep up the awesome job.|

  21. Great post. I was checking constantly this weblog and I’m impressed! Extremely useful info specifically the ultimate phase 🙂 I care for such information a lot. I used to be looking for this particular information for a very long time. Thank you and best of luck. |

  22. Nice post. I learn something new and challenging on websites I stumbleupon everyday. It will always be exciting to read through content from other writers and use a little something from other sites. |

  23. My husband and i ended up being so excited that Edward managed to finish off his research using the ideas he got through the web site. It’s not at all simplistic to simply choose to be making a gift of tips and tricks which most people might have been selling. Therefore we realize we have the website owner to thank because of that. Most of the illustrations you made, the straightforward site menu, the friendships you will make it easier to create – it’s got mostly great, and it’s really leading our son and the family know that that idea is interesting, and that is very important. Thank you for the whole thing!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here